De Luca,piazza Garibaldi sembra Calcutta

Share

"Sembrava Calcutta, il Bangladesh", arringa il governatore che mette a fuoco l'impegno della Regione per Napoli.

De Luca non ha usato mezzi termini nel corso di un incontro del Pd nel capoluogo: "L'unico motivo per cui Napoli non sprofonda è perché c'è la Regione a supportarla e perché ha turisti per ragioni internazionali". Se il popolo vuole che mi candidi alla Regione è perché è lui in calo di consensi. Nei giorni a cavallo del primo maggio mi sono fatto a piedi a Napoli dall'ospedale Annunziata a Piazza Garibaldi per mangiare da Mimì alla Ferrovia. E a questi si aggiungono quelli che fanno le occupazioni abusive dei luoghi pubblici e nessuno dice niente. Vavattenne. Amministrare è fatica, non è partecipare a concerti o andare a cresime e matrimoni. Gli investimenti sono stati fatti per "il centro storico di Napoli, gli impianti sportivi per le Universiadi, il porto di Napoli, un miliardo e 300 milioni per le infrastrutture con il completamento della Linea 1 e Linea 6 della metropolitana".

Facebook sospende 200 app per possibile utilizzo improprio di dati
Principi innegabilmente utili, sicuramente generalisti, velatamente superficiali, probabilmente poco incisivi. Comportati bene: i tuoi comportamenti sono come un boomerang: cio' che fai agli altri, ti tornerà indietro.

La replica di De Magistris.

Siparietto rovente a distanza tra Luigi De Magistris e Vincenzo De Luca. Il sindaco non nasconde, però, la sua preoccupazione per il clima che si registra in città. "Prima di tutto - dice De Luca - bisogna riconquistare il rispetto dalla gente, altrimenti la gente non guarderà più a noi". "Ma sono preoccupato - spiega l'ex pm - per il clima di violenza istituzionale, De Luca non ha avuto neanche il coraggio di nominarmi". Il sindaco annuncia di aver firmato la delibera per la cittadinanza onoraria ad Alberto Angela.

Share