Fermo, crolla il tetto di un istituto tecnico: nessun ferito

Share

Nessun ferito, accertamenti in corso. Nonostante tutto, le lezioni sono in corso: gli studenti che frequentano lezioni nelle aule vicine sono stati spostati ad altre classi al piano inferiore. L'incidente si è verificato intorno alle 7.10. Questo ha evitato che si potesse registrare una tragedia all'interno dell'aula che solitamente viene frequentata da una trentina di giovani studenti e dai loro insegnanti. Transennata anche l'intera area circostante la scuola per motivi di sicurezza. I collaboratori scolastici hanno sentito un forte boato, a cui è seguito lo sprigionarsi di una nuvola di polvere che ha invaso i corridoi dell'istituto.

Indonesia, chiese sotto attacco: almeno 9 morti e 40 feriti
Il bilancio provvisorio è di 9 morti e 40 feriti . L'Indonesia è a forte maggioranza musulmana . Si tratterebbe di attacchi bomba.

Secondo una prima ricostruzione, il crollo potrebbe essere stato causato dal cedimento di una parte del soffitto a causa di alcune infiltrazioni d'acqua. La preside dell'istituto Montani di Fermo Margherita Bonanni sta attentamente valutando la situazione e monitorando il lavoro del tecnici. Le lezioni nell'immediatezza dell'episodio sono proseguite regolarmente, poi gli studenti sono stati trasferiti nell'ala nord-est dell'edificio in cemento armato e sono stati avviate le verifiche in tutte le aule dell'immobile. Le operazioni di messa in sicurezza si preannunciano comunque molto delicate poiché la scuola si troverebbe al fianco delle puntellature della chiesa di Sant'Agostino, edificio già ampiamente danneggiato dal terremoto di due anni fa.

Share