Furto agli Scavi di Pompei: rubati cocci dalla casa di Loreto Tiburtino

Share

Ritrovato anche il calco intero di un cavallo da parata. L'animale poggia sul suo fianco sinistro, ma gli arti risultano sconvolti dall'attività recente di "tombaroli" ancora attivi in zona, individuati e bloccati dai militari dell'Arma dei Carabinieri. Perquisito, nel suo zainetto sono stati i cocci di terracotta.

Inoltre, l'altezza al garrese del cavallo misura 150 centimetri, piuttosto considerevole poichè i cavalli all'epoca avevano misure ridotte rispetto a quelli odierni, il che suggerirebbe l'esistenza di individui altamente selezionati nell'area di Pompei nel 79 d.C. Vi era una razza più nobile, che offriva cavalli per i giochi del circo e per le gare; poi vi erano i muli, che per i guadagni dati dalla loro prole potevano essere paragonati alla razza nobile; ed infine, come meno pregiata di tutte, viene menzionata la razza volgare, che produceva mediocri maschi e femmine. "All'interno della tomba non è presente alcun corredo - precisa Osanna - ma solo un chiodo, che simboleggia la permanenza del defunto nell'aldilà e l'impossibilità di tornare nel mondo dei vivi".

Mls, Ibrahimovic il più ricco? Macché... È Giovinco il "Paperone"
Per quanto riguarda il solo stipendio, senza considerare i bonus, il primato spetta a Bastian Schweinsteiger . Zlatan percepirà 1.5 milioni di dollari dai Galaxy, surclassato da Giovinco .

Nel medesimo scavo sono state rinvenute anche tracce di un letto in legno, anfore e oggetti che venivano utilizzati quotidianamente nell'ambiente della cucina. I lavori per individuare questi passaggi segreti illecitamente realizzati dai "cacciatori" di antichità, sono stati effettuati grazie all'operazione congiunta del Parco Archeologico di Pompei con la Procura della Repubblica di Torre Annunziata e gli investigatori del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, collaborati dal Comando Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata, che stavano già indagando su queste attività criminali. Una parte dei setti murari e' stata invece scoperta con lo scavo del 1955.

Share