Genoa, Preziosi: "Domani incontro la Juve per Perin"

Share

"Differenze per allenatori e media" con la partecipazione di Renzo Ulivieri, Davide Ballardini, Massimo Rastelli, Maurizio De Giovanni ed Enrico Fedele.

Trattativa più che avanzata, c'è l'intesa di massima su tutto, restano solamente da limare alcuni dettagli burocratici per consentire a Gigi di iniziare la sua nuova avventura all'ombra della Tour Eiffel. E poi c'è Sarri, un tecnico che dà un'identità chiara alla sua squadra. La Juventus per tanti motivi come società è più brava delle altre. Il tedesco ha offerte da Premier League (soprattutto Newcastle) e Bundesliga, mentre il francese piace molto al nuovo Napoli di Ancelotti. Porterà agli azzurri la sua personalità e la sua conoscenza, il Napoli è in buonissime mani. Sì, perché la Juventus - dopo l'addio di Gianluigi Buffon, che potrebbe trasferirsi in Ligue 1, al Paris Saint-Germain - starebbe pensando proprio al classe '92 per rinnovare il proprio parco portieri in vista della prossima annata.

Brevetti, Samsung deve pagare ad Apple 539 milioni di dollari
Samsung non ha chiarito se intenda appellarsi al verdetto, ma ci sono tutte le condizioni per farlo. Questo caso ha sempre riguardato qualcosa di più grande dei soldi.

Dalla stagione appena finita a quella che verrà, per la prima volta Ballardini guiderà il Genoa sin dall'inizio: "È importante fare le cose fatte bene sin dall'inizio e condividere le scelte con convinzione".

Share