Indonesia, chiese sotto attacco: almeno 9 morti e 40 feriti

Share

Almeno 8 persone sono rimaste uccise in tre distinti attacchi kamikaze in altrettante chiese in Indonesia a Surabaya la seconda più grande città del paese. Si tratterebbe di attacchi bomba. Il bilancio provvisorio è di 9 morti e 40 feriti. Comr. Frans Barung Mangera, ha dichiarato che le esplosioni sono avvenute nella chiesa di Santa Maria Tak Bercela Catholic Church (STMB) a Jl. L'Indonesia è a forte maggioranza musulmana. Al momento non c'è stata alcuna rivendicazione, ma la polizia ritiene che gli autori degli attentati costituisca- no un gruppo legato all'Isis.

Sempre in Indonesia, pochi giorni fa, una rivolta carceraria è stata organizzata da parte di militanti islamici dell'Isis, o Desh, a Depok, alla periferia di Jakarta.

Spalletti: "Campionato dell'Inter da sufficienza piena"
Né Berardi né Babacar , a trascinare i neroverdi verso la salvezza è stato infatti proprio l'esterno romano . Sassuolo di Beppe Ianchini non ha più niente da dire per questa stagione, già salvo. "Vedremo domattina.

Dalle prime ricostruzioni delle forze dell'ordine è emerso che uno degli attentatori era una donna velata che si è fatta saltare in aria assieme ai suoi due figli piccoli. Il coinvolgimento di una seconda donna in un'altra delle tre esplosioni, riportato da testimoni, non è ancora stato confermato dalle autorità.

Share