La legge Basaglia compie 40 anni. Mattarella: "Non lasciare sole famiglie"

Share

"Il filone era quello dei diritti civili, e da lì si svilupparono tutta una serie di movimenti proprio in difesa dei diritti civili che, per vie traverse, sfociarono anche nella legge 180 di Franco Basaglia".

La legge precedente alla Basaglia era una norma del 1904 estremamente rigida, che permetteva che fossero internate tantissime tipologie di persone, senza particolari controlli. Ma soprattutto il manicomio era il luogo dove finivano rinchiusi i poveri e gli emarginati sociali. I motivi di questa valutazione sfavorevole erano da addebitare alla mancata realizzazione concreta e completa dei principi che ispirarono la nuova normativa, poi abrogata e ripresa quasi per intero dalla legge n. 833 del 23 dicembre 1978 che istituiva il Servizio Sanitario Nazionale. Il manicomio aveva infatti la funzione di segregare e isolare le esistenze problematiche, frutto di quelle contraddizioni che, secondo lo psichiatra veneziano, la società tendeva a rimuovere e ad allontanare.

Odissea Nello Spazio torna nelle sale il 4 e il 5 giugno
Nolan , che sarà incredibilmente presente a Cannes per la prima volta, introdurrà il film. Pictures al processo di masterizzazione.

Tra le firme del blog ci sono volontari con diverse esperienze professionali sul piano giornalistico e persone che trovano assistenza nel Dipartimento di salute mentale per aver vissuto disturbi della mente, oppure che stanno vivendo una fase di recupero da altri disagi psichici e fisici. Sei milioni i pazienti in Italia, cresce la depressione e il disturbo bipolare. La visione dell'assistenza territoriale presuppone infatti una disposizione generosa e proattiva degli operatori, che dovrebbero seguire i pazienti prevedendo e prevenendo le loro crisi attraverso una presenza costante che non fa mai ricorso, se non quando la sintomatologia esplode in maniera acuta, al ricovero in struttura; ma questo comporta una quotidiana assunzione di rischi e responsabilità, che un impianto custodialista e fondato sul controllo non permette. "Oggi l'Italia - ha detto il presidente della Sip Bernardo Carpiniello - è al ventesimo posto in Europa come numero di psichiatri e come spesa per la salute mentale, che corrisponde a circa il 3,5% della spesa sanitaria a fronte di numeri tripli di paesi come Francia, Germania e Regno Unito dove la spesa si colloca al 10-15%".

Lo spettacolo, co-produzione di Teatro Bellini e Fondazione Teatro di Napoli, ha debuttato alla Corte l'8 maggio e resterà in scena sino a domenica 13, giorno dell'anniversario dell'approvazione della legge 180: un'occasione per scoprire qualcosa di più su un libro rivoluzionario e innovativo che, per certi versi, contribuì alla nascita della rivoluzione Basaglia.

Share