Lenovo Z5 sarà borderless e senza notch

Share

Lenovo ha programmato un evento per il prossimo 14 giugno.

Stando a questo schizzo, il Lenovo Z5 dovrebbe essere sprovvisto della 'notch', letteralmente la 'tacca' che, ad esempio, è presente nella parte alta dello schermo dell'iPhone X. Un elemento che ha portato gli esperti del settore a smentire l'affermazione di Apple che si trattasse di uno smatphone "full screen".

Dal momento che l'immagine non ritrae il prodotto fatto e finito né un render proveniente da file di progetto è meglio prenderla con le pinze, ma per quanto si tratti di un semplice schizzo proviene comunque da una fonte ben identificabile all'interno di Lenovo.

A sostegno di queste rivelazioni ci ha pensato direttamente il vice-presidente dell'azienda cinese, Chang Cheng, che in un post su Weibo ha ulteriormente acceso l'interesse degli appassionati.

Governo: Mattarella sta logorando Lega e 5 Stelle
Mi hanno spiegato che stanno valutando anche un altro profilo, quello di Conte e non mi hanno ancora detto chi hanno scelto. Anche le legge sulla legittima difesa proposta dal Carroccio , non piace ai pentastellati.

Fra i dispositivi con rapporto schermo-cornici più alto abbiamo Xiaomi Mi Mix 2, con il 91,3% per via di un piccolo frame inferiore che ospita oltre ai vari sensori anche la fotocamera, mentre Vivo Apex è un concept abbastanza avveniristico e utilizza un piccolo vano pop-up che viene richiamato ogni volta che l'utente vuole scattarsi un selfie.

Il post, però, non va nei dettagli, questo sta a significare che qualsiasi persona è completamente libera di formulare la propria teoria.

Uno smartphone così importante avrà certamente una scheda tecnica all'altezza. Resta inoltre il dubbio sul posizionamento della fotocamera frontale. Volendo creare aspettativa, Cheng ha anche dichiarato che il telefono include 18 tecnologie brevettate Lenovo di cui quattro novità senza precedenti. È per questo che ci immaginiamo la presenza di un pannello OLED da almeno 6 pollici di diagonale con un lettore di impronte digitali integrato, e lo Snapdragon 845 con processore Octa Core supportato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. In realtà Lenovo potrebbe essere ricorsa ad una capsula a conduzione ossea o piezoelettrica da posizionare proprio sotto lo schermo.

Share