Pokémon Switch difficilmente uscirà nel corso del 2018

Share

La star di Nintendo Emily Rogers ha informazioni sul titolo e l'ha condivisa sul suo blog. Ulteriori dettagli sul progetto verranno poi divulgati in occasione dell'E3 2018. Dice che il team si è ispirato al concept di Pokemon GO per Pokémon Switch, gioco estremamente popolare per i dispositivi mobili. Il titolo appartiene al genere degli "stylish action", ovvero quei giochi d'azione, anche abbastanza ostici, che fanno dello stile messo in atto durante i combattimenti un punto focale del gameplay. Tutto ciò porta a una domanda molto più grande: quali lezioni dovrebbe imparare Game Freak e Nintendo dal successo di Pokémon Go?

In Bayonetta 2, uscito esclusivamente su Wii U e Nintendo Switch, la protagonista aveva i capelli corti, mentre dall'unico teaser trailer pubblicato dagli sviluppatori sappiamo già che nel terzo capitolo ci sarà un ritorno al look "classico" con capelli lunghi.

Lupo ucciso a Coriano (Rimini): due denunciati. Ci costituiremo parte civile
E infatti, dai filmati non si notava scendere nessuno dallo sportello lato guida, né tanto meno aprire il portellone posteriore. La perquisizione del furgone ha permesso di individuare elementi utili, come tracce ematiche e peli.

Dopotutto, è stata Nintendo a pubblicare "Pokémon Go Plus", un dispositivo indossabile Bluetooth, sviluppato dalla Platform Technology Division di Nintendo, che consente ai giocatori di godersi il gioco senza guardare il proprio smartphone. La nota insider Emily Rogers invece è di opinione opposta.

Share