Poste Italiane, rivoluzione e-commerce: consegne anche la sera e nel weekend

Share

Lo sottolinea il Financial Times nella sua Lex Column odierna, dopo che mercoledì Poste Italiane ha annunciato "forti" risultati trimestrali. Matteo Del Fante, è partito in sordina da meno di un mese. A ciò si aggiunge anche una rivoluzione tecnologica, ovvero i ritiri negli armadietti fai da te nei supermercati, centri commerciali e negozi sotto casa, che ovviamente decideranno di aderire all'iniziativa.

A spingere l'azienda italiana verso lo sviluppo di nuovi servizi per l'ecommerce i dati straordinari del settore degli ultimi anni. Nei primi tre mesi dell'anno le consegne di pacchi da parte della rete dei portalettere sono state il 50% in più rispetto allo stesso periodo del 2017.

Con la partnership la banca guidata da Carlo Messina allarga i propri canali distributivi attraverso un partner con una presenza capillare sul territorio italiano, mentre Poste Italiane arricchisce la gamma di prodotti di risparmio gestito offerta alla propria clientela. Entro il 2019 i nuovi servizi dovrebbero essere disponibili ovunque.

Divinity: Original Sin 2 in arrivo su Xbox Game Preview
Le versioni Xbox One e PlayStation®4 di DIVINITY: ORIGINAL SIN 2 - DEFINITIVE EDITION saranno disponibili da agosto 2018 , sia in formato fisico che digitale.

Quindi consegne dei pacchi anche nel fine settimana, sette giorni su sette e fino a tarda serata (19 e 45), grazie ai 30mila portalettere sparsi in tutta Italia.

I 30 mila portalettere coinvolti attualmente nel programma possono consegnare pacchi con un peso sino a 5 Kg. Le consegne, inoltre, saranno programmate con maggiore flessibilità per andare a centro già dal primo tentativo. Per quanto riguarda la riduzione dei costi, le aree territoriali si ridurranno da 9 a 6.

Rivoluzione nel servizio di recapito a Frosinone: a partire dal prossimo lunedì 21 maggio, la consegna della corrispondenza sarà effettuata anche il pomeriggio e nei weekend. Si parla poi di un'attività 7 giorni su 7 principalmente nelle grandi aree metropolitane (8% della popolazione, 600 pacchi al giorno per chilometro quadrato), in quelle business (prevalentemente i pacchi dell'e-commerce) e le urbane (68% della popolazione, dove la densità scende a 80 pacchi/chilometro). L'obiettivo è di arrivare alla consegna di 50 milioni di pacchi entro fine anno che diventeranno 100 milioni nel 2022.

Share