Previsioni meteo giugno 2018: dati sulle temperature in Italia Video

Share

Per i primi giorni del prossimo mese è prevista la presenza dell'alta pressione di origine africana su gran parte delle regioni centro settentrionali, dove i valori termini potranno raggiungere i 30 gradi nelle città in pianura. Nella capitale le temperature saranno fresche, non da primavera inoltrata, con massime intorno ai 16° centigradi, prevede ilmeteo.it. Alla sera sono attese piogge un piogge si Bologna, Venezia, Milano, Genova e Torino. Mari poco mossi, da mosso a molto mosso lo Stretto di Sicilia.

Venti: deboli orientali lungo la fascia costiera con possibili rinforzi durante le ore centrali della giornata. Al Centro molto tempo instabile su Sardegna e Toscana con piogge e temporali anche moderati ma con temperature in rialzo, che toccheranno anche i 24 gradi.

Al Nord: In serata ancora piogge sparse e nevicate sull'arco alpino, localmente più asciutto tra Lombardia, Veneto e Friuli. Verso il termine del pomeriggio ci saranno delle parziali e temporanee schiarite che interesseranno il settore ionico.

Amici 17: il riassunto della puntata serale di ieri, 28 aprile 2018
L'ultima polemica generatasi deriva dal fatto che Biondo utilizza l'auto-tune , e nell'ultima puntata lo ha fatto eccessivamente. Sia Carmen , che Einar , che Matteo sono andati contro Biondo , non ritenendo giusto l'uso di un correttore.

Temperature: massime in locale sensibile diminuzione. Stavolta, l'antico detto popolare trova un insolito "nemico" negli ultimi bollettini meteo, visto che dopo il sole (con qualche sprazzo di nuvole) goduto nella giornata di Pasquetta e l'anticipo d'estate assaggiato per il 25 aprile, con tutta probabilità l'ultima festività del trittico - vale a dire la giornata del 1 maggio - vedrà una massiccia (e sgradevole per molti) presenza di nuvole, con alte probabilità di precipitazioni già a partire dalla tarda mattinata.

Temperature: minime stazionarie, massime in aumento.

Venti: deboli dai quadranti orientali. L'apice del maltempo si avrà tra giovedì 3 e venerdì 4 maggio, quando le piogge intense e i temporali colpiranno i tre quarti d'Italia. Venti moderati o forti da Sud Ovest.

Share