Prime Reading, libri e fumetti gratis per gli abbonati Amazon Prime

Share

Accedere a un catalogo da centinaia di libri grazie al proprio abbonamento "Prime".

Sulla homepage di Amazon è apparso un nuovo servizio: Prime Reading, che farà la gioia di tutti i lettori abbonati ad Amazon Prime.

Lutto in casa Juventus, si è spenta la madre di Massimiliano Allegri
Nella notte fra lunedì e martedì infatti, in una clinica di Milano, è venuta a mancare Carla Danesi , la madre di Massimiliano Allegri .

Gli isctitti ad Amazon Prime possono iniziare immediatamente a leggere gli ebook gratis, inviandoli dal catalogo Prime Reading o scaricandoli direttamente dal Kindle o dalle app Android e iOS. Si chiama Prime Reading la nuova funzione che permette agli abbonati Amazon Prime di accedere in modo gratuito a una buona quantità (520 nel momento in cui scriviamo, in rapido aumento) di libri e fumetti. Sempre secondo le stime di Aie, nel 2017 il mercato degli e-book ha raggiunto quota 64 milioni di euro di valore con una crescita del 3,2%. Reading amplia l'offerta del piano a pagamento dell'azienda di Seattle, che per 36 euro all'anno offre agli utenti italiani le spedizioni rapide illimitate senza sovrapprezzi e l'accesso a Prime Video, Prime Photos e Prime Now (il servizio di consegna a domicilio della spesa, disponibile per ora solo a Milano e hinterland). Un archivio che comprende titoli come "Harry Potter e la Pietra Filosofale" di J.K. Rowling, "Certi Momenti" di Andrea Camilleri, "Orfani Bianchi" di Antonio Manzini, "Ti prego lasciati odiare" di Anna Premoli (vincitore del premio Bancarella), "La teologia del cinghiale" di Gesuino Nèmus (vincitore del premio Campiello Opera Prima e del premio Bancarella), "Dove nasce l'arcobaleno" di Andrea Caschetto, "È un giorno bellissimo" di Amabile Giusti, "Stoner" di John Edward Williams, il primo volume della serie Twilight di Stephenie Meyer (Twilight) e fumetti come Le più belle storie estive di Disney e molti altri. L'aggiunta dei libri all'offerta arriva a due mesi di distanza dall'annuncio del rincaro dell'abbonamento annuale Prime, il cui prezzo in Italia è passato da 20 a 36 euro.

Share