Sciopero Enav, diversi voli a rischio nei cieli italiani

Share

La lista dei voli garantiti è consultabile sul sito dell'Enac nella sezione "voli garantiti" della categoria "Regolazione economica". In base agli ultimi dati dell'Enac, aggiornati alle ore 10 in base ai dati ricevuti dagli aeroporti, le cancellazioni a causa degli scioperi sono 721 tra arrivi e partenze su tutto il territorio nazionale.

E non sono mancate le iniziative polemiche, come quella di Ryanair che, nell'invitare i passeggeri a controllare lo status del loro volo sul sito della compagnia, li incoraggia anche a firmare una petizione online contro gli scioperi dei controllori di volo.

Ruby bis: lieve sconto di pena per Nicole Minetti e Emilio Fede
Insomma, la Minetti è libera di prostituirsi; e se qualche ragazza vuole fare come lei, non è certo lei che le sfrutta. E relativamente a quest'ultima, la "famosa nipote di Mubarak", c'è un "rapporto di predilezione con Berlusconi ".

Sono due, infatti, gli scioperi nazionali dei controllori di volo dell'Enav, previsti per la giornata di oggi: il primo dalle 10 alle 18 indetto dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Uil Trasporti e Unica, e il secondo dalle 13 alle 17 indetto da Fit-Cisl e Ugl-Ta.

Partenze: cancellati i voli Alitalia - AZ1762 Palermo/Linate delle 11.25, AZ1764 Palermo/Linate delle 15, AZ1767 Palermo/Linate 14.15, AZ1782 Palermo/Fiumicino 11.30, AZ1784 Palermo/Fiumicino delle 12, AZ1788 Palermo/Fiumicino delle 14.55, AZ1792 Palermo/Fiumicino delle 16.25. A questo si aggingano anche gli scioperi locali a Fiumicino dalle 10 alle 18 e altre 8 astensioni locali dalle 13 alle 17. Sul proprio sito, Ryanair informa che I passeggeri potranno "richiedere il rimborso del volo, la riprenotazione sul prossimo volo disponibile o un cambio di prenotazione su un volo alternativo". Easyjet invita a consultare il "Flight Tracker" (mediante app o sito easyJet.com/numero del volo). "Inoltre informazioni dettagliate sull'operatività del proprio volo possono essere richieste alla compagnia aerea di riferimento". La petizione, denominata "Keep Europès Skies Open", è stata lanciata dall'associazione A4E (Airlines for Europe, formata da cinque tra le maggiori compagnie europee: Air France KLM, easyJet, Iag, Lufthansa e Ryanair). Sempre oggi, dalle 10 alle 18, incroceranno le braccia anche gli operatori delle imprese di handling, per uno sciopero proclamato da Filt, Fit, Uiltrasporti e Ugl Ta. E' nata nel tentativo di impedire che i viaggiatori vengano bloccati da "piccoli gruppi di sindacati dei controllori del traffico aereo che scioperano e chiudono i cieli d'Europa".

Share