Serie A Crotone, Ursino: "Napoli? Cercheremo di fare il massimo"

Share

Ultima chiamata per il Crotone.

Intervenuto ai microfoni di 'TuttoMercatoWeb' in vista della partita contro gli uomini di Sarri, il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Ursino, ha detto la sua: "Dobbiamo fare il nostro dovere, poi vedremo alla fine che cosa succederà".

Vuoi Scommettere? Con Hunziker mamma e figlia
In essa degli anonimi le chiedevano soldi per non gettare dell'acido in faccia alla figlia . Ora ho un equilibrio, ma faccio il triplo più attenzione . "Uno deve abituarsi".

Salgono così a 14 le reti segnate dagli azzurri su sviluppo di corner, almeno tre più che qualsiasi altra formazione di questa Serie A; il Crotone è invece quella che ne ha subite di più in questo modo (13, alla pari dell'Udinese). Ora, per strappare la saceonda salvezza consecutiva in A, i ragazzi di Walter Zenga dovranno fare punti in casa del Napoli, squadra che non ha bisogno di presentazioni nonché vogliosa di vincere davanti al pubblico del San Paolo. Una situazione in parte dovuta anche alle motivazioni meno forti del Napoli, che punta sì al record di punti ma senza la stessa urgenza del Crotone. A Napoli i calabresi mai hanno segnato nei tre precedenti di campionato, 2 in cadetteria e 1 in Serie A. E così, al massimo, c'è scappato il segno X: 0-0 alla 12esima giornata del 2001-2002. Poi, ancora non so cosa sia successo contro il Cagliari in casa, al 93' e come abbiano fatto ad annullare quel gol.

"Napoli-Crotone resta una partita di calcio e noi ci giocheremo la vita, ma conosciamo la forza del Napoli e le difficoltà che ci saranno". Arbitri? Non è vero che esiste compensazione, è una favoletta per evitare problemi.

Share