Serie A, ora il settimo posto vale l'accesso all'Europa

Share

Atalanta e Fiorentina in allerta: ecco perché. Allo Stadio Olimpico di Roma si affronteranno Juventus e Milan in un match che non assegnerà soltanto il trofeo ma che sarà determinante anche per lo scenario delle squadre italiane che disputeranno le competizioni europee nella prossima stagione. Quali risvolti quanto a qualificazione alle coppe può avere la vittoria della Juventus o quella del Milan? Questi gli impegni delle ultime due giornate, con due scontri diretti.

- 1) Se stasera vince la Juventus: la squadra di Allegri è già matematicamente qualificata per la Champions, quindi in Europa League andranno la quinta, la sesta e la settima classificata in Serie A (la settima giocherà tre turni preliminari).

- Il Milan si qualifica direttamente ai gironi dell'Europa League indipendentemente dal piazzamento in campionato. Con due posti per le tre squadre in lotta per l'Europa League. Con i bergamaschi avanti di due punti rispetto alla squadra viola.

Tragedia al grattacielo della Regione Lombardia: donna precipita nel vuoto e muore
Il corpo della 41enne giaceva, ormai senza vita, su via Algarotti, una delle strade che circondano Palazzo Lombardia. L'accaduto è avvenuto poco prima delle 8.30, quando stavano iniziando le attività degli uffici.

- 2) Se stasera vince il Milan, e poi chiude fra le prime sei in classifica: i rossoneri sarebbero direttamente in Europa League, senza passare per i preliminari, che invece dovrebbe giocare la settima in campionato. Dietro il Milan è attualmente sesto a 60 punti, l'Atalanta settima a 59 punti, la Fiorentina ottava a 57 punti, la Sampdoria nona a 54 punti.

- 3) Se stasera vince il Milan, e poi non chiude nei primi sei posti in classifica: in Europa League vanno direttamente la quinta e i rossoneri, mentre la sesta passa per i preliminari.

Share