Sony sta chiudendo la produzione di cartucce per PlayStation Vita

Share

Sony ha confermato con una nota stampa inviata a Kotaku che entro Marzo 2019 verrà interrotta la produzione delle schede per i giochi per PS Vita.

Con un volume di vendita stimato tra i 10 e i 15 milioni di unità, la console non è riuscita a imporsi sul mercato.

Questo non vuol dire, ovviamente, che non usciranno più videogiochi per PlayStation Vita, la console continuerà ad essere supportata con produzioni digitali scaricabili dal PlayStation Store, la produzione di schede gioco resterà attiva in Giappone ancora per qualche tempo, sebbene Sony non abbia saputo specificare tempistiche più precise.

Houston reagisce e batte Golden State: finale sull'1-1
A nulla è servita ai campioni in carica di Golden State l'ennesima bella prova di Kevin Durant , autore di 38 punti . Tira infatti 14/24 dal campo con 5/9 dall'arco, aggiungendoci anche 7 assist e 4 rimbalzi.

Questo vuol dire che i publisher non potranno più pubblicare giochi retail per PlayStation Vita dopo la data indicata.

Se il destino delle GamerCard per Vita sia ormai segnato, Kotaku ha però specificato che Sony intende continuare la distribuzione di giochi digitali tramite il PlayStation Network.

Share