''Volo MH17 fu abbattuto dai russi''

Share

Al coro si sono unite l'Unione europea e la Nato che hanno esortato Mosca ad ammettere le sue responsabilità.

Gli investigatori internazionali non hanno dubbi: l'aereo è stato abbattuto, sostengono, da missili provenienti da una base russa. In una conferenza stampa in Olanda, il dirigente di polizia Wilbert Paulissen, presentando i risultati parziali dell'inchiesta, ha dichiarato che il missile che colpì il Boeing 777 apparteneva alla 53a Brigata missilistica antiaerea russa, basata nella città russa di Kursk.

Già nel settembre 2016, la procura olandese aveva affermato che il missile era stato fornito dai russi mediante un sistema Buk da un'area all'epoca controllata dai ribelli filo-russi del Donbass.

L'aereo fu abbattuto su una zona di conflitto nella regione del Donbass, teatro degli scontri tra separatisti filo-russi e forze governative.

Higuain ammette: "Ho pensato di lasciare per mia madre"
Ti attaccano per il gol che non hai segnato, ma non per i 300 che hai fatto. "I goal più belli mai segnati comunque sono mia figlia e la mia compagna".

"Nessun sistema missilistico dell'esercito russo ha mai attraversato il confine fra la Russia e l'Ucraina". In precedenza, il sito investigativo Bellingcat aveva puntato il dito proprio sulla stessa brigata, usando informazioni open-source. Mosca ha inoltre usato il suo diritto di veto in sede Onu per evitare la creazione di un tribunale internazionale che determinasse le responsabilità sull'accaduto.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità.

"Se i nostri partner anche in questo caso - e si tratta di una pesantissima tragedia umana con centinaia di vittime - hanno deciso di speculare su tragedie umane per raggiungere i loro scopi politici, beh, allora io li lascio perdere", ha concluso Lavrov.

Share