Amazon: superato limite contratti interinali, 1.300 possibili stabilizzazioni

Share

Amazon Italia dovrà assumere 1.300 lavoratori a tempo indeterminato: lo ha deciso l'Ispettorato del lavoro al termine di una vertenza. "In esito ad altri profili oggetto di accertamento- informa ancora l'ispettorato- non sono invece emerse irregolarità, ne' sono state accertate violazione in tema di controllo a distanza dei lavoratori".

"Si è concluso, con notificazione del verbale di contestazione del 30 maggio - annuncia l'Ispettorato Nazionale del lavoro - l'accertamento iniziato nei confronti della ditta Amazon Italia Logistica lo scorso 7 dicembre". Tra luglio e dicembre 2017 il colosso ha infatti utilizzato ben 1.308 lavoratori della prima categoria, a fronte di un limite mensile di 444 contratti attivabili. Gli ispettori evidenziano in una nota che "l'iniziativa ispettiva potrà consentire la stabilizzazione degli oltre 1.300 lavoratori interinali utilizzati oltre i limiti, i quali pertanto potranno richiedere di essere assunti, a tempo indeterminato, e a far data dal primo giorno di utilizzo, direttamente dalla società Amazon". "È una notizia molto importante".

Il segretario della CIGL di Piacenza, Fiorenzo Molinari, ha dichiarato di volere "un incontro con l'azienda e le agenzie di somministrazione per parlare della vicenda". Così la segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti commenta quanto notificato quest'oggi dall'Ispettorato del Lavoro che, di fatto, obbliga l'azienda alla stabilizzazione dei lavoratori. "Rispettiamo il lavoro dell'autorità ispettiva e ci impegniamo affinché tutte le osservazioni che ci vengono rivolte siano affrontate rapidamente".

Pubblicato il trailer italiano del nuovo film di Peter Jackson, "Macchine Mortali"
Nel cast troveremo Stephen Lang ( Avatar ), Leila George , Jihae , Robert Sheehan , HeraHilmar, Ronan Raftery e Hugo Weaving . Il film è basato sull'omonimo romanzo steampunk scritto da Philip Reeve e pubblicato nel 2001 da Scholastic .

In una nota Amazon ha comunicato di essere "un datore di lavoro corretto e responsabile". Secco - su Facebook - il commento di Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico: "Sono felice per i lavoratori di Amazon che hanno avuto finalmente giustizia".

Nel centro di distribuzione di Castel San Giovanni, al momento dell'apertura, nel 2011, erano impiegate 150 persone a tempo indeterminato. "Negli ultimi due anni le conversioni sono state 500 nel 2016 e 270 nel 2017 e il nostro impegno è continuare a crescere".

Share