Apple e Samsung si accordano dopo sette anni di guerra dei brevetti

Share

Basta tribunale. Almeno per ora Samsung e Apple sotterrano l'ascia di guerra, dopo che per sette anni hanno combattuto su una questione significativa: i Galaxy hanno copiato gli iPhone?

Un primo verdetto della giuria nel 2012 aveva riconosciuto ad Apple 1,05 miliardi di dollari ma il successivo processo, dopo appelli e ricorsi, aveva drasticamente ridotto la cifra. Ottenendo, nel 2016, una parziale vittoria che ha portato il giudice distrettuale a rivedere la cifra dei danni sulla base delle specifiche componenti usate senza licenza. I due giganti hanno raggiunto un accordo, di cui non sono stati diffusi i dettagli.

Premi Oscar: Guadagnino, Rohrwacher e Bellocchio tra i giurati
Ma tra loro c'è un regista della nostra terra, Marco Bellocchio , che ha reso più volte Bobbio e Piacenza celebri nel mondo. Diverso il percorso dei candidati all'Oscar che entrano praticamente di diritto.

Cupertino non commenta il patteggiamento rimandando al comunicato diffuso dopo la decisione della giuria in maggio: "Questo caso va al di là dei soldi. Apple ha avviato la rivoluzione degli smartphone con l'iPhone ed è un fatto che Samsung abbia palesemente copiato". Le due società rinunciano così alle reciproche rivendicazioni, chiudendo una contesa lunga e dispendiosa.

Share