Brian De Palma sta preparando un horror ispirato a Harvey Weinstein

Share

Il regista di capolavori del cinema come Scarface, Gli intoccabili, Carllito's Way, Il falò delle vanità e del primo film della saga di Mission: Impossible, è tornato all'opera e sta scrivendo una nuova sceneggiatura, In un'intervista rilasciata al giornale francese Le Parisien, il settantasettenne cineasta statunitense ha rivelato di essere impegnato a realizzare un copione ispirato allo scandalo che ha coinvolto il produttore Harvey Weinstein. "Sto scrivendo un film su questo scandalo, è un progetto di cui sto parlando con un produttore francese - ha dichiarato il regista - il mio personaggio non sarà chiamato Weinstein, ma sarà un film horror con un aggressore sessuale e si svolgerà nel mondo del cinema".

Il film di De Palma non sarà l'unico a trattare del caso Weinstein, difatti, anche l'acclamato sceneggiatore David Mamet è a lavoro su una commedia relazionata allo scandalo e sarà riservata ai palcoscenici di Broadway.

De Palma si trova in questi giorni a Parigi, dove ha presentato alla stampa il suo libro Les serpents sont-ils nécessaire?, un thriller politico scritto insieme all'autrice Susan Lehman, e all'agenzia Agence France-Presse ha dichiarato: "Ho seguito il caso da vicino perché conosco molte persone coinvolte".

Torna l'ipotesi di un matrimonio fra Unicredit e Societé Generale
Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Non resta che vedere se ci saranno altri dettagli o smentite riguardo questa possibile fusione .

"Hollywood è cambiata. I film sui dinosauri e i supereroi sono fatti per i bambini!" Dopo ho fatto Snake Eyes, Mission to Mars e lì ho detto: Stop.

Brutte notizia invece in merito al suo film sul terrorismo, Domino, con Nikolaj Coster-Waldau, Carice van Houten e Guy Pearce, girato tra Danimarca, Belgio e Spagna. Perché dovrei voler fare un altro film come questo? "Lo incontrammo alla prima di Hamlet, a Broadway" ha raccontato la Paltrow "Brad lo spinse energicamente contro il muro e gli disse: se ci provi ancora una volta ti uccido".

Share