Frosinone-Palermo, palloni in campo: i siciliani presentano ricorso

Share

Il campionato di Serie B si chiude dopo 90 minuti giocati in un clima di grande nervosismo.

Finale ad alta tensione in Frosinone-Palermo, per ben due volte azione interrotta per i palloni lanciati in campo dalla panchina ciociara.

Da "Buongiorno Mosca" a "Balalaika" i programmi Mediaset sui mondiali di calcio
Ci saranno infatti le dirette delle partite con la telecronaca di Sandro Piccinini, Pierluigi Pardo e Massimo Callegari . Inoltre, sugli account Facebook e Twitter , verranno rilasciati numerosi contenuti esclusivi FIFA .

Il Frosinone batte il Palermo 2-0 nella finale dei playoff di Serie B e torna nella massima serie. Il Palermo, soprattutto nella prima metà del primo tempo, si è reso pericoloso con delle incursioni innescate per lo più da Coronado ma è stato bravo Vigorito che non si è fatto sorprendere. Una festa che ha coinvolto l'intera città, che ha così fatto esplodere quella gioia repressa dopo la sfortunata gara con il Foggia, quando a una manciata di secondi dalla fine sfumò l'accesso diretto in serie A. Una gioia e una rabbia, miste ad un sano orgoglio ciociaro, che si sono manifestate pacificamente per ore ed ore tra cori, sfottò e inni del Frosinone. Questa stagione oltretutto per il Frosinone si è caratterizzata anche per alcuni gravi infortuni che hanno penalizzato molto la squadra.

Dopo Empoli e Parma, è il Frosinone la terza squadra promossa in Serie A. Nella finale di ritorno dei playoff i ciociari, sconfitti 2-1 al Barbera nel match d'andata, hanno superato 2-0 il Palermo grazie ai gol di Maiello al 52′ (splendido destro a giro dal limite) e Ciano al 96′ (mancino in corsa a chiudere un perfetto contropiede). Il presidente della Palermo, Giovanni Giammarva, ha annunciato che la società ha presentato riserva scritta contro l'omologazione del risultato, anticamera del ricorso.

Share