Golovin, Juve? Voci,ora penso a mondiali

Share

Due assist e una magia su punizione: Alexadr Golovin, gioiello del Cska Mosca, conferma al debutto mondiale qualità e carattere. E' un destro naturale (ma anche con il sinistro se la cava), ha buona visione di gioco ma soprattutto è un ottimo recuperatore di palloni: se gli si può trovare un difetto è quello dell'irruenza, perché 13 cartellini gialli presi nelle ultime 43 partite (in media uno ogni tre partite) dimostrano che a volte dovrebbe un po' contenersi. La Juventus? Sono onorato dell'interessamento, fa piacere, però ora voglio fare dei grandi Mondiali.

Il calciatore del CSKA, club della capitale russa che di certo non lo svenderà (sulle tracce del ragazzo c'è anche il Chelsea, per fare un nome), si sente pronto per vivere un'esperienza lontano da casa. Vi ripeto, mi fa piacere che una squadra così forte si interessi a me ma parliamo solo di un interesse, nulla di più.

Nainggolan, l’Inter accelera: la Roma vuole monetizzare, la trattativa può decollare
Sembra ormai finito il rapporto tra la Roma e Radja Nainggolan e sta finendo in maniera burrascosa. Il belga è l'obiettivo numero uno del centrocampo interista.

Il centrocampista, 22 anni, indica anche il suo bianconero preferito: "Sono tutti forti, ma Dybala è il migliore: ha più fantasia di tutti". Su di lui si è posato lo sguardo di diverse formazioni di serie A, pronte a dargli un'occasione dopo gli 8 gol in 14 partite in serie B tra campionato e Coppa Italia.

Share