La nazionale spagnola è nel caos più totale: Lopetegui esonerato!

Share

La fuga di notizie sul futuro di mister Lopetegui, prossimo allenatore del Real Madrid, ha scosso l'ambiente delle Furie Rosse. Infatti ha fatto infuriare Rubiales, presidente della RFEF, pronto a silurarlo prima dell'inizio del Mondiale.

La decisione della federazione iberica è arrivata dopo l'annuncio della firma del tecnico basco Lopetegui con il Real Madrid. Commissario tecnico per cui Sergio Ramos e soci si erano esposti chiedendo una sua conferma per la manifestazione russa. Ho chiesto di ritardare l'annuncio ma non sono stato ascoltato.

Dopo aver a lungo corteggiato Pochettino e aver anche considerato (senza troppa convinzione a dirla tutta) la pista Sarri, il Real ha finalmente individuato la nuova guida tecnica. "Purtroppo ci siamo trovati di fronte a questa situazione difficilissima da gestire".

Nava, politica rispetti Consob e mercato
Nava torna comunque ad avvertire che la tutela del risparmio non significa l'azzeramento del rischio di investimento. La regola numero 1 della finanza è 'no risk, no return'. "Se non c'è rischio, non ci può essere rendimento".

Julen Lopetegui è il nuovo allenatore del Real Madrid. Non mi sento tradito, il problema è come sono state fatte la cose, senza consultare minimamente la Federcalcio spagnola. "Sarebbe stato da irresponsabili non agire". E ha considerato la mossa quasi un tradimento, tanto da optare per la soluzione più estrema "per il bene della Spagna", ha commentato Rubiales.

CONFERENZA - Oggi, dal ritiro della Nazionale spagnola, è in programma una conferenza stampa, inizialmente prevista per le 10.30 e slittata alle 11.30.

Share