Lo chef Anthony Bourdain si è suicidato

Share

Prima del legame con Asia si era sposato in seconde nozze con una donna sarda, anche lei legata al mondo dell'alta cucina: con Ottavia Busia ha avuto una bambina, Ariane, i due si sono separati nel 2016, dopo 9 anni di matrimonio.

Bourdain aveva 61 anni e si trovava a Strasburgo per lavorare alle riprese della sua serie Parts Unknown, trasmessa sulla rete statunitense Cnn e in onda anche in Italia con il titolo di Cucine segrete. È con enorme tristezza che confermiamo la morte del nostro amico e collega, si legge in un comunicato della catena televisiva.

Napoli, Jovanotti omaggia Pino Daniele: 'Per me era la musica in persona'
Il concerto ha uno scopo benefico: il ricavato sarà devoluto alla Pino Daniele Onlus. Inoltre, ci saranno le band storiche di Pino Daniele , Vai mo' e Nero a Metà .

La notizia, ufficializzata dalla Cnn, rimbalza in rete e deflagra con la potenza che si porta dietro la difficoltà di comprendere una simile circostanza: di suicidio, parla senza appello il primo bollettino. "Il suo grande amore per l'avventura, per i nuovi amici, ottimo cibo e vino, oltre alle straordinarie storie dal mondo, lo hanno reso un narratore unico". Il noto network televisivo si stringe intorno ai familiari di Anthony Bourdain, in particolare alla figlia. Quello che ho detto era personale, emotivo. Il suo talento ci mancherà.

Le reazioni stupefatte alla sua morte da parte di spettatori, colleghi chef, celebrità e altri hanno travolto i social media. "Sono scioccato e profondamente rattristato", ha scritto su Twitter lo chef e star di "Queer Eye", Antoni Porowski. Lo chef francese Eric Ripert, suo caro amico, l'ha trovato senza vita nella sua camera d'albergo questa mattina. Bourdain era un maestro del suo mestiere. Sosteneva le popolazioni emarginate e faceva una campagna per condizioni di lavoro più sicure per il personale dei ristoranti. Nel 2013, ha avviato la fortunata collaborazione con la CNN.

Share