Mondiali: il saluto di Putin, benvenuti

Share

Alla Casa Bianca, pronto a salire sull'Air Force One diretto a La Malabaie a nord di Quebec City, ha detto di augurarsi che la Russia sia riammessa nel gruppo delle economie più avanzate e si torni così al formato G8.

Sarà la prima visita di Putin in Cina dopo essere stato eletto per un quarto mandato come presidente e il primo incontro con il presidente cinese Xi Jinping quest'anno. Il capo del Cremlino ha definito "utili" i colloqui avuti col tycoon in passato, a margine di numerosi incontri internazionali, ma ha specificato che è giunto il momento di avviare veri e propri negoziati. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori. "Tra l'altro, il fatto che dopo la seconda guerra mondiale stiamo vivendo in condizioni di pace globale, mentre a livello regionale emergono guerre costantemente - basta ricordare la guerra del Vietnam, il conflitto nella Penisola coreana, o quelle che sono attualmente in Medio Oriente, Iraq, Libia, altri conflitti - ma non c'è stato un conflitto globale perché nel mondo tra le grandi potenze militari è stata stabilita una parità strategica", ha dichiarato il presidente "E non importa quanto possa sembrare sgradevole, è la verità".

Il commercio Cina-Russia supererà probabilmente i 100 miliardi di dollari quest'anno, secondo il rapporto Xinhua, ha reso noto il ministero del Commercio ad aprile.

COREA DEL NORD: Caccia di Pechino scorteranno Kim Jong un
E chi meglio di Dennis Rodman per mettere d'accordo i due Capi di Stato, l'uomo che ha fatto conoscere Trump a Kim Jong - un? Rodman è convinto che il suo amico Trump sia il miglior negoziatore della storia , ed andrà a Singapore per supportarlo.

Il 18° vertice SCO si terrà nella città costiera orientale di Qingdao.

Gli otto membri a pieno titolo della SCO sono Cina, India, Kazakistan, Kirghizistan, Pakistan, Russia, Tagikistan e Uzbekistan.

"Sullo sfondo della tendenza anti-globalizzazione dell'amministrazione statunitense Donald Trump e della Brexit britannica in Europa, la SCO è diventata più influente sulla scena mondiale con i sui valori e principi, noto come lo Spirito di Shanghai, sempre più riconosciuto e apprezzato dai paesi eurasiatici nella regione", ha spiegato Li.

Share