Napoli, Jovanotti omaggia Pino Daniele: 'Per me era la musica in persona'

Share

Giovedì 7 giugno si terrà un concerto evento allo Stadio San Paolo della sua amata Napoli, dove arriveranno tantissimi amici e colleghi di Pino, pronti ad omaggiarlo cantando dal vivo quelle che sono state le canzone più belle della sua carriera costellata da grandi successi. Il live sarà trasmesso in contemporanea su Radio2. Nel primo Jovanotti e Pino Daniele suonano insieme "Io ti cercherò", che, scrive Jovanotti, era piaciuta al cantautore napoletano. Il concerto ha uno scopo benefico: il ricavato sarà devoluto alla Pino Daniele Onlus.

Gli spettatori e il pubblico presente allo stadio potranno assistere alle esibizioni di Alessandra Amoroso, Biagio Antonacci, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Mario Biondi, Francesco De Gregori, Tullio De Piscopo, Elisa, Emma, Tony Esposito, Giorgia, J-Ax, Lorenzo Cherubini, Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Eros Ramazzotti, Ron, Tiromancino, Giuliano Sangiorgi, James Senese, Antonello Venditti, Gigi De Rienzo, Rosario Jermano, Agostino Marangolo, Ernesto Vitolo, Loredana Bertè, Clementino, Teresa De Sio, Enzo Gragnaniello, Irene Grandi, Il Volo, Marcus Miller, Nuova Compagnia di Canto Popolare, Raiz, Massimo Ranieri, Red Canzian, Francesco Renga, Paola Turci, Ornella Vanoni. Non c'è un presentatore, i raccordi sono video che ricordano Troisi, i vari momenti della storia di Pino, oppure dei narratori come Pierfrancesco Favino, Giorgio Panariello, Vincenzo Salemme o Alessandro Siani, che recitano poesie, raccontano storie, completano il mosaico che ricostruisce il ricordo di Pino Daniele.

Ufficiale: la Juventus ha riscattato Douglas Costa dal Bayern per 40 milioni
Ben 100 i suoi cross, il numero 11 è stato protagonista in 60 occasioni da gol create. La Juventus ha esercitato il diritto di riscatto per Douglas Costa .

Inoltre, ci saranno le band storiche di Pino Daniele, Vai mo' e Nero a Metà.

Rai1 non poteva restare in disparte in un appuntamento così importante per la cultura, la musica, l'arte napoletana e quindi italiana.

Share