Pallotta: "La Roma non c'entra, il progetto stadio va avanti"

Share

Le cose successe stamattina non coinvolgono la Roma. - No, (l'indagine) non ha niente a che fare con la Roma - Per l'affare dello stadio, non per la Roma - Non ha niente a che fare con la Roma, non avra' nessuna conseguenza sullo stadio 0.29 - Potrebbe lasciare la Roma o venderla dopo queste notizie? Quanto successo adesso può portare il progetto ad interrompersi, anche se in tal senso arrivano, rassicuranti, le parole di Pallotta: "Non sono preoccupato, la Roma non c'entra nulla, non abbiamo fatto nulla di male".

Il numero uno giallorosso ha poi aggiunto: "Ho letto tutto sulla stampa, ma la Roma è estranea. Non vedo per quale motivo il progetto dovrebbe fermarsi". Tutto è stato trasparente, la Raggi ha detto che era tutto ok. Non dovremmo avere problemi. Risolveremo tutto". "Se ho sentito Parnasi? "Non credo abbia il cellulare in galera, non ho parlato con nessuno". "Ora ci aspettiamo che il progetto venga portato avanti, senza significativi ritardi".

Aquarius, governo risponde alla Francia: "Non accettiamo lezioni ipocrite, da Parigi cinismo"
Un incoraggiamento alla linea del governo arriva dalla California dall'ex deputato grillino Alessandro Di Battista. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano .

Alla domanda su cosa possa succedere se l'inchiesta fermerà il progetto stadio, Pallotta ha risposto "Vorrà dire che verrete a trovarmi a Boston.".

Share