Aeroporto: sciopero Ryanair, voli cancellati

Share

Il 25 e 26 luglio 2018 il grande sciopero della Ryanair.

Sono già una decina i voli Ryanair cancellati oggi a seguito di uno sciopero 0-24 del personale della famosa compagnia aerea low-cost.

Le acque in casa Ryanair sono piuttosto agitate ormai da un anno.

La mancata accoglienza delle rimostranze ha messo sul piede di guerra i dipendenti.

Hamilton vince un pazzo GP di Germania
Non so se la Ferrari fosse difficile da guidare sull'umido, io ho guidato la mia vettura e posso rispondere delle mie sensazioni. C'è stata battaglia con Hamilton , ma non sono riuscito a stare avanti e così ho pensato a minimizzare i rischi.

"Siamo stati informati da centinaia di nostri iscritti che, in queste ore, è in corso da parte della società una massiccia operazione di pesante modifica dei turni di lavoro di una quantità inusualmente elevata di piloti e assistenti di volo", scrivono le due sigle in una lettera inviata oltre che alla compagnia, anche al Ministero del lavoro, alla Commissione di Garanzia degli scioperi e all'Enac. A questo link è possibile controllare lo stato del proprio volo.

Lo sciopero della Ryanair in Italia prenderà il via alle ore 00.01 del 25 luglio e terminerà alle 23.59. A denunciarlo è il sindacato belga Cne (Centrale nationale des employés) in vista dell'agitazione del personale della compagnia low-cost in programma domani e dopodomani in Belgio, Spagna, Portogallo e Italia. A incrociare le braccia saranno infatti anche i lavoratori di Spagna, Portogallo e Belgio che, a differenza dell'Italia, protrarranno lo sciopero anche a giovedì 26 luglio.

Ryanair ha già contattato il 18 luglio tramite mail o sms i viaggiatori il cui volo è stato cancellato. Ma per maggior sicurezza potete controllare qui quali voli sono stati cancellati e quali invece partiranno. Ryanair ha comunicato di aver offerto ai passeggeri interessati "l'opportunità di essere riassegnati su un volo alternativo operante entro sette giorni prima o dopo il 25 e il 26 luglio".

Share