Anche a Saronno tutti pazzi per Ronaldo

Share

L'esordio di Coco con i nerazzurri fu proprio contro CR7, ai tempi allo Sporting: "Cuper mi aveva messo in guardia da Quaresma". Era forte fisicamente. Tenergli testa non fu facile. Quelle che condurrebbero in Premier dove sono disposti a fare carte false pur di avere Pjanic, nonostante vi sia una differenza sostanziale tra Blues e Citizens: i primi guarderanno le partite della prossima Champions League dal divano di casa, i secondi vi prenderanno parte da protagonisti assoluti, sulla carta. Palla al piede provava a disorientarti con movimenti rapidi. La accettò per mancanza di alternative: non poteva sapere chi sarebbe diventato Ronaldo. Indizi di mercato? Probabile, ma sappiamo bene come il mercato sia davvero imprevedibile e non resta che aspettare ulteriori sviluppi e ulteriori mosse della Juventus o dei club continuano a tenere gli occhi puntati sul centrocampista bianconero. Negli Stati Uniti non andranno nemmeno tutti i giocatori che ai Mondiali di Russia appena conclusi, hanno superato la fase a gironi, cioè: Dybala, Higuain, Bentancur, Cuadrado, Douglas Costa, Matuidi, Mandzukic e Pjaca.

Il colpo Ronaldo mette i bianconeri ancora di più al top in Italia?

Alitalia, Salvini: resti italiana ma non mi impicco sui numeri
Il mio obiettivo è salvare tutti, soccorrere tutti, curare tutti, nutrire tutti, ma anche evitare che tutti arrivino in Italia".

Impegnato con la Nike, uno dei suoi sponsor, Cristiano Ronaldo ha parlato della nuova avventura con la Juve: "Ho firmato per 4 anni per la Juventus, sono molto felice e soddisfatto perché è una delle squadre più grandi della storia. Anche la questione con il fisco ha avuto il suo peso, Cristiano si è sentito indifeso, è come se il Real gli avesse detto: "Sono problemi tuoi, cosa possiamo farci noi...".

Share