Bonus sociale idrico, come ottenere lo sconto sulla bolletta dell’acqua

Share

Con la delibera 227/2018 dell'Autorità di Regolamentazione per l'Energia, Reti e Ambiente sono state infatti definite le modalità applicative del bonus sociale idrico per gli utenti domestici, residenti in condizioni di disagio economico sociale.

Nel caso l'utente sia già titolare di un bonus elettrico o gas in corso di validità, il sistema riallinea l'inizio del periodo di agevolazione, e di conseguenza anche la scadenza, del bonus idrico a questo; altrimenti la domanda avrà la durata di un anno dal momento della presentazione. Il bonus e' rivolto agli utenti domestici per il servizio idrico (acqua) sia come utenze singole (utenti domestici diretti) sia come utenze condominiali (utenti domestici indiretti).

Calciomercato, secondo il quotidiano spagnolo Marca la Juventus vicina a Cristiano Ronaldo
CR7 compirà 34 anni a febbraio e più che soldi chiede rispetto, quello che la Juve gli darebbe in toto. Potrebbe vincere il suo sesto campionato con tre squadre diverse.

I requisiti economici per accedere al bonus idrico prevedono un valore Isee del nucleo familiare non superiore a euro 8.107,50 (20.000 euro nel caso di famiglia numerosa con 4 figli a carico). Il bonus acqua garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri/abitante/giorno) per ogni componente della famiglia anagrafica dell'utente. Tale quantità è stata individuata dal Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 13 ottobre 2016 come quella minima necessaria per assicurare il soddisfacimento dei bisogni fondamentali della persona. I moduli necessari per presentare la domanda per ottenere il bonus idrico sono disponibili al link http://atocittametropolitanadimilano.it/bonus-sociale-idrico-e-bonus-idrico-integrativo/?Il bonus sociale idrico? ha commentato l'assessore alle Politiche Sociali Pierfrancesco Majorino - si aggiunge alle diverse iniziative che a Milano vengono messe in campo contro la povertà.

Share