Calo pressione a bordo di un aereo Ryanair, 33 in ospedale

Share

Secondo quanto si apprende da un'iniziale ricostruzione della dinamica dei fatti, durante la fase di crociera è stata riscontrata un'improvvisa perdita di pressione in cabina che ha costretto i piloti a effettuare l'atterraggio di emergenza in Germania. I passeggeri sono stati sbarcati e hanno trascorso la nottata in aeroporto.

Dopo l'atterraggio di emergenza, la compagnia irlandese ha reso noto che il mezzo 737-800 ha realizzato una discesa controllata a terra, dove c'erano medici e infermieri ad attendere l'arrivo dei passeggeri per prestare l'assistenza del caso. Un volo sostitutivo è stato programmato per portare i passeggeri in Croazia. Sui social alcune delle persone a bordo hanno postato le immagini dei tubicini che trasportano l'ossigeno dal soffitto dell'aereo alle maschere. Molti hanno criticato la compagnia non solo per come è stata gestita l'emergenza ma anche nelle ore successive, lamentando di essere stati "abbandonati in aeroporto" e "costretti a dormire sul pavimento senza alcuna assistenza". Un portavoce della polizia all'agenzia di stampa tedesca Dpa, ha rivelato che 33 passeggeri sia uomini che donne hanno manifestato problemi di mal di testa e nausea.

Chievo e Parma, Serie A a rischio: Procura richiederà penalizzazioni pesanti
Il Chievo , accusato di plusvalenze fittizie , e il Parma , a giudizio per tentato illecito sportivo , rischiano la serie A . Un nuovo modo di vedere la Serie A e la Serie B: scopri l'offerta!

Ryanair ha diffuso un comunicato spiegando che l'aereo "è stato dirottato su Francoforte Hahn a causa di una depressurizzazione in volo". Conor Brennan ha dichiarato al quotidiano Irish Times che "lo staff dell'aeroporto tedesco e la Croce Rossa hanno fatto del loro meglio per gestire la situazione, visto che Ryanair non si vedeva da nessuna parte".

Share