Chelsea, Conte c'è ma non si vede. Sarri resta in attesa

Share

Sarri Chelsea, ora ci siamo. Nel frattempo, sul fronte Sarri, abbiamo scoperto che l'unica soluzione potrebbe essere un altro affare: da un mese diciamo che Jorginho è praticamente un giocatore del City in pectore per circa 55 milioni, ma è successo che all'interno del patto tra i Blues e il Napoli è stato inserito il centrocampista. Conte, secondo il giornale britannico, ha provato a ribellarsi "chiedendo il rispetto dei suoi programmi iniziali, con le visite fissate per lunedì". Ma Conte, ad oggi ancora l'allenatore del Chelsea, non viene né menzionato né appare in alcuna delle immagini. Dovesse funzionare la situazione si sbloccherebbe e verrebbe finalmente ufficializzato l'esonero di Conte, che ormai vive con il club da separato in casa.

Belgio, Martinez: "Il Brasile sa come vincere il Mondiale"
Belgio (3-2-3-2): Courtois; Alderweireld, Kompany , Vertonghen; Fellaini, Witsel; Meunier, De Bruyne , Chadli (83' Vermaelen); R. Brasile a casa e Belgio sempre più minaccioso per tutte le pretendenti al titolo.

Che finirebbero nelle tasche dell'allenatore salentino. La versione poi fornita dea club è che risulta convocato solo da domani. Il 9 luglio inizierà il ritiro del Chelsea, il tempo sta per scadere... Il Napoli dunque non sembra intenzionato a fare sconti a Sarri e al Chelsea: il presidente Aurelio De Laurentiis esige il pagamento dell'intera clausola da 8 milioni di euro per liberare quello che ad oggi è ancora un suo dipendente. Nel giorno del raduno del Chelsea a Cobham, situazione surreale: rosa ridotta all'osso per la presenza di molti Blues negli ultimi atti del Mondiale russo e uno staff tecnico in uscita, ma costretto a presenziare al ritorno, seppur a ranghi ridotti, della squadra. Manca però l'ok del Napoli, e Sarri ha 48 ore per liberarsi definitivamente da De Laurentiis e dai partenopei. A questo punto torna in gioco Antonio Conte, che ha già salutato tutti, ma che potrebbe essere clamorosamente richiamato in servizio allo Stamford Bridge.

Share