Cristiano Ronaldo: "Juve la mia scelta da tempo. In Champions porto fortuna"

Share

Sì, c'è anche l'applauso dei tifosi bianconeri a Torino al suo gol in rovesciata con la maglia del Real tra le motivazioni che hanno spinto il portoghese a scegliere la Juve: lo ha ammesso lo stesso Cristiano Ronaldo, nella sua conferenza di presentazione. "È stato facile scegliere la Juventus, perché è una delle migliori squadre del mondo", ha detto l'asso portoghese nella sua prima conferenza stampa in bianconero. Dallo Sporting, al Manchester, al Real e ora alla Juve, è stata una carriera da sogno la mia e sono pronto per questa grande sfida. Ecco perché sono felice.

"Mi ha già dato un'eccellente opportunità, per valorizzare la mia persona e il mio modo di giocare a calcio". Il futuro con la Nazionale portoghese? E' stata una decisione che ho preso da tempo.

Torino - "Mi piacciono le sfide, voglio lasciare il segno".

"So che la Champions è un trofeo che tutti vogliono vincere". Restiamo tranquilli e concentrati: la Champions è difficile da vincere, spero di aiutare. Sulla forma fisica: "Io sono diverso da tutti gli altri calciatori e il fatto che la Juve abbia investito su di me a 23 anni". Quanto conta che la Juve vuole da lei quella coppa? "Li ringrazio molto per come mi hanno accolto, sia all'aeroporto che al centro sportivo".

"La notte di Kiev non avevo ancora deciso nulla. Sono soddisfatto e concentrato: la fortuna aiuta, ma la fortuna uno se la cerca ancora". Alla mia età i giocatori vanno in Qatar o Cina, con tutto il rispetto e arrivare in un club così è fantastico. Juve l'unica offerta ricevuta?

Ue, Di Maio: "L'Italia non ratificherà il Ceta"
Nel corso dell'evento si è manifestata una evidente sintonia, almeno nelle intenzioni, tra l'organizzazione e il governo italiano.

"Ancora non ho parlato di questo, inizierò ad allenarmi dal 30 luglio per essere al meglio per il mio debutto". Ovviamente voglio sempre vincere, essere il migliore.

"Il pallone d'oro non è un'ossessione".

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. "Com'era difficile vincerlo con lo United o il Real magari sarà difficile vincerlo qui". Messi? Ognuno difende i suoi colori.

Quella con la Juventus è anche una sfida a livello personale? I suo arrivo potrebbe avere effetti già nelle vendite dei diritti televisivi per l'estero del campionato, che dovrebbero tenersi fra pochi giorni, e negli accordi di sponsorizzazione della Lega Serie A, che non sarà più sponsorizzata da TIM e al momento è alla ricerca del suo nuovo sponsor principale. "Non vedo l'ora di iniziare".

Share