Dove vedere l'eclissi di Luna del 27 luglio

Share

L'eclissi totale di luna, sarà osservabile anche a occhio nudo: ma vuoi mettere il bello di spiarla attraverso i sei telescopi puntati in alto e collocati sul belvedere che il mondo intero ci invidia?

Per l'occasione il satellite si stringerà di rosso.

L'eclissi sarà visibile dalle 19, ma raggiungerà il suo culmine alle 22. Nota anche come luna rossa, si verifica quando il nostro satellite naturale, la Terra e il Sole si trovano perfettamente allineati in quest'ordine.

Dalle ore 21 alle 24 si potrò prendere parte a una serata di osservazione pubblica nel cuore dell'antico impero romano, a pochi passi dall'Anfiteatro Flavio e dall'Arco di Costantino.

Torna la "Luna di sangue", l'eclissi totale di Luna più lunga del secolo.

Aeroporto: sciopero Ryanair, voli cancellati
Ma per maggior sicurezza potete controllare qui quali voli sono stati cancellati e quali invece partiranno. Ryanair ha già contattato il 18 luglio tramite mail o sms i viaggiatori il cui volo è stato cancellato .

Oggi fortunatamente queste superstizioni sono scomparse, ma il fenomeno della "Luna rossa" non ha perso la sua suggestione. Uno spettacolo dietro l'altro, un susseguirsi di suggestioni. Tanto per capirci, dopo il 28 agosto dovremo aspettare la notte tra il 6 e il 7 agosto del 2036 per vedere un simile fenomeno che durerà un tempo paragonabile, nel caso specifico si stima sarà 6 ore 12 minuti dall'inizio alla fine. L'eclissi del 6/7 agosto 2036 non avrà una totalità simile a quella del 25/26 giugno 2029, quando sarà di 102 minuti.

Per il 27 luglio la luna piena "sorgerà" poco prima delle 21 e sarà già in penombra. Questo spiega anche l'esagerata durata dell'eclissi. Alla luce di tale considerazione, i tempi del suo passaggio nel cono d'ombra terrestre nella notte del 27 luglio si allungheranno facendo durare l'intera fase dell'eclissi circa 103 minuti. Tuttavia, non sarà visibile nel Nord America. Secondo gli astronomi non si verificherà più un oscuramento così duraturo almeno fino al 2100. "Speriamo che la notte-evento del 27 luglio possa rappresentare un'esperienza indimenticabile, specie per i più giovani, ai quali speriamo di trasmettere il nostro amore per il territorio".

E anche in Toscana cresce l'attesa per la notte di venerdì 27.

In quello stesso anno, a differenza di ciò che è in procinto di accadere, si verificò l'eclissi lunare più breve del secolo. Sarà una cosiddetta "grande opposizione", con Marte che brillerà luminoso nel cielo. Il percorso inizia nel Salone Nobile del Castello, con la spiegazione dell'evento astronomico per arrivare al Camminamento della Ronda dove a piccoli gruppi si potrà apprezzare l'avanzare dell'ombra terrestre sulla superficie lunare e rimanere incantanti dagli altri protagonisti della serata: "Venere, Saturno, Giove e Marte".

Share