E' morto Sergio Marchionne, il "papà" della Fiat globale

Share

"Sergio, l'uomo e l'amico, se n'è andato", ha detto Elkann in una dichiarazione riportata dall'Ansa.

Non sono in molti a saperlo, ma secondo la legge le grandi aziende quotate in borsa hanno la possibilità di ritardare la diramazione di una notizia "che possa risultare in qualche modo dannosa per la solidità fiscale dell'azienda stessa".

Quasi istantaneamente, Marchionne ammise che gli sarebbe piaciuto dirigere un giornale oppure fare l'inviato così avrebbe iniziato lui a rompere le scatole, durante le conferenze stampa, al nuovo CEO di FCA.

Trump contro presidente Iran: "Fai attenzione. Non minacciare mai più"
"Non combattiamo e attacchiamo nessuno", ha sottolineato il presidente. "Non minacciare mai più gli Stati Uniti - scrive Trump - o ne pagherete le conseguenze, come pochi nella storia ne hanno sofferte prima ".

L'ex amministratore delegato di Fca era ricoverato in coma irreversibile in un ospedale di Zurigo dopo le complicazioni di un intervento alla spalla.

Yves Saint Laurent, stilista di fama internazionale e fondatore di una delle più prestigiose maison di moda del mondo, morì all'età di 72 anni per aver sviluppato una forma estremamente aggressiva di tumore cerebrale: un glioma. E nella mattinata di mercoledì 25 luglio ha dato l'annuncio della morte. Mentre era in rianimazione - scrivono i principali quotidiani italiani - ha avuto un ulteriore attacco cardiocircolatorio che lo ha portato a un decesso naturale.

A maggio 2010 era entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di Exor S.p.A, divenendone poi a maggio 2015 il vice presidente. Nonostante questo è innegabile che Nadia Toffa stia fornendo ai malati di cancro uno sprone continuo nell'affrontare la malattia a testa alta (anche se coperta da un foulard), e che stia attuando una vera e propria rivoluzione sulla comunicazione della malattia. Un ruolo che si e' ritagliato soprattutto con l'acquisto a inizio 2009 del 35% di Chrysler, senza spendere neanche un euro in contanti, il vero e proprio capolavoro finanziario e industriale del manager italo-canadese. Parole che lasciano pensare ma su cui non c'è nessuna certezza ufficiale.

Share