Fca, Altavilla si dimette: era uno dei candidati alla successione di Marchionne

Share

Fino al '94 ha lavorato tra Canada e Stati Uniti, prevalentemente nel campo legale, tornato in Europa, invece, ha iniziato a ricoprire incarichi manageriali in diverse grandi aziende, fino ad approdare alla svizzera Sgs.In Fiat arriva nel 2003 come consigliere di amministrazione, l'anno dopo diventa amministratore delegato, carica che mantiene quando la casa del Lingotto, dopo aver acquisito la Chrysler, diventa Fca (Fiat Chrysler Automobiles).

Da fonti del Quirinale si apprende che anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha chiesto informazioni sulle condizioni di salute di Marchionne, seguito a ruota dal Presidente del consiglio Giuseppe Conte: "Apprendo con profondo dispiacere le ultime notizie riguardanti le condizioni di Sergio Marchionne". Ieri, attraverso una lettera ai dipendenti, il presidente di Fca John Elkann si era espresso chiaramente: "Sergio non tornerà più".

Marchionne intanto è ancora in terapia intensiva in condizioni irreversibili all'ospedale universitario di Zurigo.

"È accaduto, purtroppo, quello che temevamo". Si è laureato all'Università Cattolica di Milano, dove è stato anche assistente universitario. Come amministratore delegato è stato nominato Louis Camilleri.

Giappone: caldo record, 40 morti. 41 gradi a Tokyo
Per un Paese non abituato a queste temperature e con una popolazione largamente composta da anziani si è rivelato un disastro. Solo a Tokyo nell'ultimo weekend i 34 gradi raggiunti sono stati avvertiti come 40.

Sotto la sua dirigenza il gruppo simbolo della famiglia Agnelli ha sestuplicato il suo valore. Per me è stato una persona con cui confrontarsi e di cui fidarsi, un mentore e soprattutto un amico.

Sempre nel 2014, a ottobre, ha sostituito Luca Cordero di Montezemolo alla presidenza della Ferrari. Prima, nell'aprile 2010, la disdetta del contratto nazionale che ha innescato il lungo braccio di ferro con la Fiom, e poi, a fine 2011, l'uscita da Confindustria.

La Jeep Wrangler è oggi in servizio presso i Carabinieri di Riccione, cui è stata consegnata l'11 luglio scorso. E il manager, in quella occasione, è apparso molto sofferente.

Share