Festival di Venezia 2018: "Il primo uomo" film d’apertura

Share

E così il regista Damien Chazelle e la star Ryan Gosling, sulla scia del loro successo premiato con 6 Oscar, 'La La Land', fanno di nuovo squadra per 'First Man' della Universal Pictures, l'avvincente storia della missione della Nasa per far sbarcare un uomo sulla luna, concentrandosi sulla figura di Neil Armstrong negli anni dal 1961 al 1969. "Un lavoro personale, affascinante e originale, piacevolmente sorprendente al confronto con gli altri film epici del nostri tempi, a conferma del grande talento di un regista tra i più importanti del cinema americano di oggi". L'anteprima mondiale del nuovo film di Damien Chazelle (La La Land, Whiplash) con Ryan Gosling, Jason Clarke e Claire Foy, è l'apertura, in Concorso, della Mostra diretta da Alberto Barbera.

Ryan Gosling vi interpreta Neil Armstrong, che coronò la missione Apollo 11 mettendo piede sulla Luna.

First Man dunque sarà il primo film della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia 2018 e sarà proiettato mercoledì 29 agosto nella Sala Grande alla presenza del cast. I diritti per una trasposizione cinematografica del biopic erano già finiti nel 2003 nelle mani della Warner e di Clint Eastwood, ma nel tempo sono stati rilevati dalla Universal.

Il meteo del weekend, dopo le temperature bollenti in arrivo nuovi temporali
Durante il pomeriggio e la sera tendenza alla formazione di locali temporali in movimento dall'appennino verso la costa. Sussiste ancora ma per poco, un notevole scarto con le altre zone pedemontane dove i fenomeni non sono ancora arrivati.

Il primo uomo seguirà l'apertura in sordina dello scorso anno con Downsizing di Alexander Payne, che ha seguito a sua volta grandi successi di critica come Gravity, Birdman, Le idi di marzo e Il cigno nero. "Sono onorato dell'invito di Venezia e sono entusiasta di ritornare", le parole di Chazelle, il più giovane regista di sempre ad aver vinto un Oscar. DreamWorks Pictures co-finanzia il film. La produzione di First Man è curata da Wyck Godfrey e Marty Bowen di Temple Hill; Isaac Klausner è il produttore esecutivo, mentre Hansen è stato coinvolto come co-produttore.

Tutte le ultime notizie dal mondo del cinema e della tv direttamente nella tua casella mail, a portata di un solo click!

Share