Findus ritira 14 lotti di minestrone surgelato: "Rischio listeria"

Share

Occorre specificare che la cottura degli alimenti annulla i rischi per la salute. Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha dichiarato: "Non risultano focolai di Listeria in Italia e il ritiro dei prodotti è effettuato in via precauzionale".

Findus precisa ancora che "questo richiamo precauzionale e su base volontaria si riferisce esclusivamente ai lotti dei prodotti menzionati e non riguarda in nessun modo né altri lotti degli stessi prodotti, né altri prodotti a marchio Findus". A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D'Agata, presidente dello "Sportello dei Diritti", raccomanda a coloro che hanno acquistato il prodotto medesimo lotto di appartenenza, di NON consumarlo! Sto seguendo con la massima attenzione la vicenda legata a questo batterio. "I miei uffici hanno subito predisposto tutti i controlli e le misure necessarie". Il minestrone surgelato richiamato è stato prodotto da C.S.I.

È allarme in tutta Europa per il rischio Listeria, batterio che causa la listeriosi, una grave infezione che si manifesta come gastroenterite con febbre e che, nei casi più gravi, può portare alla morte.

"Findus tiene a precisare - prosegue la nota - che la categoria dei prodotti oggetto del richiamo prevede il consumo solo previa cottura, come chiaramente indicato sulle confezioni".

In salvo i primi sei ragazzi intrappolati nella grotta in Thailandia
Un intero piano dell'ospedale Prachanukroh di Chiang Rai è stato riservato per il gruppo . "Potranno uscire a piedi", ha aggiunto. Secondo Narongsak , 100 fori nella roccia sono stati individuati sopra la grotta , e 18 di essi saranno ulteriormente esplorati.

Lidl comunica che in riferimento ai soli prodotti venduti in Sicilia, chi li avesse acquisti, è invitato a non consumarli e a restituirli in un qualsiasi punto vendita d'Italia, con la restituzione, si avrà rimborsata la somma spesa, anche senza esibire lo scontrino.

Listeria è una famiglia di batteri composta da dieci specie. La Findus sta conducendo un richiamo volontario "in via del tutto precauzionale" di una serie di lotti di Minestrone Tradizione "a seguito della segnalazione del fornitore Greenyard, della potenziale contaminazione da Listeria di una partita di fagiolini, utilizzati in minima parte all'interno dei prodotti oggetto del richiamo". I lotti interessati dal ritiro sono: Minestrone Tradizione da un KG (L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (L7327, L7326, L7304 e L7303); Minestrone Leggermente Sapori Orientali 600g (L7257, L7292, L7318, L8011) e Minestrone Leggermente Bontà di semi 600g (L7306).

"Non è possibile escludere - si legge nell'avviso - che tali prodotti possano essere stati contaminati da Listeria monocytogenes". Sono avvenuti ritiri anche in Germania, Regno Unito e Austria. 47 le persone che si sono ammalate, di cui nove decedute.

Listeriosi, quali sono i rischi?

A breve verranno eseguiti ulteriori controlli per cercare di capire dove avvenga la contaminazione del cibo.

Share