Forte terremoto in Albania, la scossa avvertita anche nel Salento

Share

La profondità del terremoto è stata molto superficiale, solo 5 km di ipocentro e le vibrazioni fortissime sono state avvertite in una vasta regione che comprende larga parte della Albania ma anche una parte della Puglia, prendendo dentro pure lo stato del Montenegro.

La scossa si è sentita anche nel resto dell'Albania ed in modo netto anche nella capitale Tirana, a circa 40 chilometri di distanza dall'epicentro. Il sisma è stato percepito soprattutto in Salento, a Monopoli, Brindisi e Lecce. L'epicentro era compreso tra i comuni di Mesaplik, Brataj, Bolene, Vermik e Ramice.

Bonus sociale idrico, come ottenere lo sconto sulla bolletta dell’acqua
Il bonus e' rivolto agli utenti domestici per il servizio idrico (acqua) sia come utenze singole (utenti domestici diretti) sia come utenze condominiali (utenti domestici indiretti).

Terremoto: violenta scossa in Albania, avvertita in più nazioni, anche in Italia. Nessuna segnalazione dalle città pugliesi, dove il terremoto non è stato avvertito. Le autorità hanno dichiarato che non si sarebbero verificati danni.

Il 4 luglio nel sud Italia sono state avvertite anche le scosse di un altro sisma, registrato alle ore 8.24 di mattina. La scossa è stata percepita in tutta la zona balcanica, ma anche in Puglia e nel resto del sud Italia.

Share