Hamilton col brivido: investigato, ma alla fine resta vincitore

Share

Il motivo per cui Ham e la sua squadra sono stati convocati dai commissari però sarebbe legato ad un altro articolo del regolamento sportivo, per il quale comunque sono state trovate le attenuanti della bassa velocità dovuta alla Safety Car ed all'assenza di pericolo per gli avversari.

Sebastian Vettel ha intenzione di recuperare parte del gap accumulato da Hamilton ad Hockenheim, ricucendo quel -17 che pesa come un macigno sulla testa del tedesco. La sua posa inginocchiata sulla sua Mercedes parcheggiata a bordo pista è l'emblema di chi ormai è sconfitto e sta attendendo il colpo di grazia, un po' come Ettore durante il duello con Achille. La cosa strana è che ero davvero felice.

Leggendo la parte che riguarda la pit entry non c'è nulla di particolare segnalato se non il fatto che per motivi di sicurezza i piloti devono passare a destra del paletto quando rientrano il pit lane (8.2) E allora perché Hamilton è finito sotto inchiesta?

"Tutto quello che possiamo fare è lavorare su di noi, cercare di migliorare, assicurarci di fare un lavoro migliore per quanto riguarda la comprensione della monoposto, spingendo per avere un'aerodinamica migliore, tutte queste cose assieme". Poi ci sono stati la pioggia, i temporali e tutto il resto. La manovra è finita sotto indagine e Hamilton sotto investigazione, in caso di sanzione minima, anche solo di 5 secondi, perderà la vittoria conquistata. - A Baku la linea bianca si trova in traiettoria sul rettilineo principale.

Chievo Verona, salva la serie A! Il Tribunale dichiara improcedibile il deferimento
La società romagnola manterrà il -15 sia che riesca ad iscriversi al torneo cadetto oppure che lo faccia in altro campionato. Diverso invece il discorso per quanto riguarda il Cesena che peraltro non si è iscritto alla prossima Serie B.

Voto 1 ai tecnici che si affidano ai radar invece che alla buon vecchia mano fuori dal box, tanti errori di gomme si sono visti proprio per questo vedi Reb Bull che monta gomme da bagnato con il sole ancora in pista o ancora peggio Toro Rosso con gomme da pioggia estrema.

Al diavolo i team radio in italiano dopo le pole position e le vittorie che sono ridicolissimi e le lacrime da coccodrillo, ciò che conta sono i mondiali vinti e Schumacher che non faceva i team radio ridicoli in italiano faceva innamorare i giovani tifosi e quelli più grandi per la sua esuberanza in PISTA.

"È chiaro che la regola è stata infranta perché il pilota ha tagliato la linea che separa l'ingresso ai box dal tracciato". Molti tagliarono in quel punto, ma solo Massa si ritrovò nella situazione peggiore che gli costò la sanzione.

Share