Liam 'corteggia' Noel per una reunion, i fratelli Gallagher di nuovo insieme?

Share

Ti perdono. Adesso rimettiamo insieme "la grande O" e smettiamola di fare stupidate. Questo il succo di un - inatteso - tweet di Liam Gallagher, rivolto al fratello Noel e riguardante un'eventuale reunion degli Oasis. Dei due fratelli Gallagher, questa volta è Liam a far fare un sussulto ai fan che da anni aspettano di acquistare il biglietto per il concerto della reunion della band che si è sciolta nel 2009. La dichiarazione, riportata in un tweet, ha lasciato stupiti giornalisti e fan, dato il rapporto burrascoso tra i due e gli insulti che i fratelli si sono scambiati a vicenda negli anni. "Terra chiama Noel, ascoltami, ho sentito che stai facendo concerti dove la gente non può bere alco". È la cosa più strana che hai fatto fino a ora.

Trump, marcia indietro sul Russiagate: "Mosca interferì sul voto"
Il rapporto degli Stati Uniti con la Russia "è sostanzialmente migliorato" , ha aggiunto Trump. Faccia a faccia di due ore e dieci minuti tra Donald Trump e Vladimir Putin a Helsinki .

Qualcuno è scettico: sarà serio? "A giudicare dalla qualità del tuo ultimo album e del successo che ha riscosso credo che tu possa tranquillamente vivere senza la patata (il soprannome con cui Liam prende in giro Noel, ndr)". Con una postilla: "I drink li offro io". "Credo solo sia una cosa carina da fare". Ma se offre Liam. Noel, di rimando, gli ha sempre rinfacciato la sua arroganza e maleducazione. Nel 2015, sempre su Twitter, aveva pubblicato una foto del pass per il concerto del fratello Noel e la sua band, gli High Flying Birds: "Keeping it in the family" scriveva allora e tutti a pensare al ritorno degli Oasis.

Share