Mediaset a Montecarlo la presentazione dei palinsesti

Share

Giuseppe Brindisi, che conduce il programma attualmente sarà presente nel suo ruolo di conduttore per puntate del sabato e della domenica.

MONTE CARLO Sempre più spazio a contenuti originali e progettati appositamente per il pubblico italiano, la conferma della strategicità di colonne portanti come Maria De Filippi e Paolo Bonolis, e poi la grande novità della prossima stagione: il restyling di Rete4, o meglio, come è stata definita, la "rivoluzione copernicana" che dal prossimo autunno interesserà la Cenerentola di casa Mediaset. Informazione: Tg5. Access: Striscia la notizia.

Per l'ad Mediaset - che lo ripete come un mantra - la tv generalista avrà ancora lunga vita: "Ho letto il report di Morgan Stanley citato di Di Maio, ma vi posso dire - sottolinea rispondendo alle domande dei cronisti in occasione della presentazione dei nuovi palinsesti autunnali a Montecarlo - che nei miei archivi ho trovato un report che sentenziava la morte della tv generalista già nel 1998". Scherzi a parte torna in prima serata su Canale 5 con Paolo Bonolis: il mattatore sarà impegnato anche con la nuova edizione di Ciao Dawrin e Avanti un altro (in staffetta con Caduta Libera e The Wall presentati da Gerry Scotti). La novità è Simona Ventura, che si cimenterà nell'inedita avventura di Temptation Island Vip.

Il progetto con Renzi "Può essere interessante" per Mediaset trasmettere il nuovo format di ispirazione culturale che Matteo Renzi avrebbe intenzione di realizzare su Firenze.

Svelato il mercato del Milan: ecco chi deciderà le cessioni dei big
Non uscirà e non arriverà nessuno senza che ci sia il via libera di Gattuso . "Se non vorrà non venderemo nessuno". Non sarà un'estate di grandi colpi per il Milan . "Non parte e non arriva nessuno senza il benestare di Gattuso ".

Intanto Mediaset si gode i risultati delle trasmissioni dei Mondiali di calcio in Russia, andati, come ha affermato l'ad della holding televisiva, "ben oltre le aspettative". Intanto Mediaset ha portato a casa "un accordo quadriennale per trasmettere in esclusiva le migliori partite delle altre Nazionali (Italia esclusa) della Nations League e delle qualificazioni a Euro 2020 e ai Mondiali 2022".

La novità principale è l'arrivo di Giacobbo che si occuperà anche del canale Focus e di Gerardo Greco. E potrebbe arrivare una sorpresa: "Casa Totti", una sit-com sullo stile "Casa Vianello" con Ilary Blasi e Francesco Totti.

Si punta sulla comicità con PINTUS@OSTIANTICA, INTOLLERANZA ZERO con Andrea Pucci e IO SONO BATTISTA con Maurizio Battista ma torneranno anche LE IENE con il suo doppio appuntamento, BIG SHOW e una nuova produzione della GIALAPPA'S BAND. "L'idea ci era venuta tempo fa, ne ho anche parlato con Ilary". "Ora ho letto di questo progetto, è interessante: insieme possono fare qualcosa di bello". La prima tornerà al timone di "Uomini & Donne", "C'è posta per te", "Amici" (con un possibile cambiamento di messa in onda) e parteciperà a "Tu si que vales". Nei primi mesi del 2019 andrà in onda La dottoressa Giò con Barbara D'Urso e la seconda stagione di Rosy Abate con Giulia Michelini.

Share