Mercedes-Hamilton insieme fino a 2020 - Ultima Ora

Share

Lewis Hamilton ha rinnovato il contratto con la Mercedes.

Con il rinnovo in tasca adesso Hamilton e la Mercedes potranno concentrarsi esclusivamente sulla conquista del titolo mondiale: non sono state rese note le cifre dell'accordo ma stando alle indiscrezioni dei media britannici il pilota inglese ogni stagione circa 45 milioni di euro, cifra che lo renderà il pilota più pagato dell'intera Formula 1, Con 65 vittorie, Hamilton è attualmente al secondo posto nella classifica di tutti i tempi dietro a Michael Schumacher che ha conquistati 91 GP in carriera: difficile avvicinare il tedesco, ma con altri due anni in quella che è considerata la squadra più forte dell'intera Formula 1 nulla sembra essere impossibile.

Trump, marcia indietro sul Russiagate: "Mosca interferì sul voto"
Il rapporto degli Stati Uniti con la Russia "è sostanzialmente migliorato" , ha aggiunto Trump. Faccia a faccia di due ore e dieci minuti tra Donald Trump e Vladimir Putin a Helsinki .

Un sodalizio che così continua. "Da quando è arrivato in Mercedes nel 2013, Lewis ha vinto 3 campionati del mondo e ha ottenuto 44 successi con la squadra".

" È stata una formalità da quando io e Toto (Wolff; n.d.r.) ci siamo seduti a parlare durante l'inverno". È un bene mettere nero su bianco e andare avanti insieme. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda, sia in pista sia fuori dalla pista. Niente futuro in Ferrari, quindi, per Hamilton; il sogno dei tifosi della Rossa di vedere il quattro volte campione del mondo alla guida del Cavallino, almeno per il momento, è accantonato. Faccio parte della famiglia delle corse Mercedes da 20 anni e non sono mai stato più felice all'interno di un team. "La Mercedes è il posto giusto in cui stare per continuare a vincere" le sue parole. Non c'è molto da dire su Lewis come pilota di Formula 1 che non sia già stato detto, è uno dei più grandi di sempre ed il suo curriculum parla da solo. Ma quello che mi piace di più nel lavorarci insieme è conoscere l'uomo sotto il casco, sempre spinto ad auto-migliorarsi, la sua intelligenza emotiva come membro del team e la fedeltà a chi lo circonda.

Share