Migranti: Fico, per richiedenti asilo rispettare legge

Share

Fico riconosce che in molte situazioni "lo Stato è assente", ad esempio quando dovrebbe essere "più forte è radicato in quei quartieri dove si sono vinte battaglie contro la camorra".

Quanto al prossimo futuro, il presidente della Camere fa sapere che vorrebbe "riuscire a esplorare una nuova metodologia di lavoro con comitati, associazioni, cittadini per riuscire anche a programmare le esigenze e le istanze del territorio, partire dal basso. La terza carica dello Stato è qui non per dividere ma per unire, anche rispetto all'integrazione dei richiedenti asilo in questo quartiere e non solo qui". A dichiararlo è il presidente della Camera Roberto Fico durante un'intervista concessa a Marco Lillo al Festival di Polignano a mare "Il libro possibile": "Il progetto sul reddito cittadinanza è una delle prime cose che vanno fatte e si deve lavorare affinché si realizzi. La legge è chiara e le commissioni territoriali faranno il loro lavoro". Oggi scadono i termini per presentare gli emendamenti alla proposta di riforma presentata dall'Ufficio di presidenza della Camera, l'organismo presieduto dal grillino Roberto Fico che una settimana fa ha annunciato l'approvazione del provvedimento entro il 13 luglio.

In salvo i primi sei ragazzi intrappolati nella grotta in Thailandia
Un intero piano dell'ospedale Prachanukroh di Chiang Rai è stato riservato per il gruppo . "Potranno uscire a piedi", ha aggiunto. Secondo Narongsak , 100 fori nella roccia sono stati individuati sopra la grotta , e 18 di essi saranno ulteriormente esplorati.

Fico ha poi esposto il proprio pensiero in merito alla condanna recentemente incassata dalla Lega e al taglio dei vitalizi già maturati: "Condivido il pensiero del ministro di Grazia e giustizia, le sentenze vanno rispettate". Il secondo intervento è del presidente della Cooperativa Dedalus (che opera proprio a Porta Capuana), che riferisce dell'ottimo lavoro svolto in questi anni con tantissimi giovani, partenopei e non.

Share