Neymar ancora non ci crede: "Difficile continuare a giocare dopo questo Mondiale"

Share

I verde-oro, tra i favoriti di questa competizione, salutano dunque la Russia e la prima semifinale sarà un interessante "derby" tra la Francia, che si è imposta oggi contro l'Uruguay (vedi suggeriti), e i "cugini" belgi.

La stella brasiliana Neymar si è detto sconfortato e "senza forze per giocare di nuovo a calcio" dopo che il suo Brasile è stato eliminato dal Belgio nei quarti di finale dei Mondiali di Russia 2018.

Cristiano Ronaldo è della Juve, Real Madrid accetta offerta da 105 mln
Me ne vado, ma questa maglietta, questo scudo e il Santiago Bernabéu continueranno a sentirli sempre miei ovunque io sia. Però so molto bene che non potrò dimenticare mai che qui ho potuto giocare al calcio in una maniera unica.

Nonostante abbia offerto qualche buona prestazione e mostrato, in alcune occasioni, tutta la sua qualità tecnica abbinata ad una velocità supersonica, il Mondiale di Neymar verrà ricordato soprattutto per le simulazioni, le scenate dopo i falli subiti, per gli scontri, dialettici e non, con gli avversari. E' il momento più triste della mia carriera. "E' difficile trovare le forze per voler tornare a giocare a calcio ma sono sicuro che Dio mi darà la forza per affrontare qualsiasi cosa e per questo lo ringrazio anche nella sconfitta". E quindi, anche nella sconfitta, non smetterò mai di ringraziare Dio, perchè so che il suo cammino è molto migliore del mio. Il dolore è molto grande perché sapevamo di poter andare oltre, di poter fare la storia. "Hanno interrotto il nostro sogno ma non ce lo toglieranno dalla testa e neanche dal nostro cuore". Ora il Brasile dovrà ricompattarsi: tra 12 mesi ospiterà la Copa America, e tutti si aspettano la vittoria da Neymar e compagni.

Share