Niccolò Bettarini accoltellato, Simona Ventura: "è fuori pericolo"

Share

"Fuori da una discoteca milanese ieri è stato pugnalato 9 volte il figlio di Simona Ventura, sono sconvolto", scrive Morgan. Stai migliorando, grazie a Dio. Eseguiti tutti i necessari accertamenti, e' in programma nei prossimi giorni un intervento per la lesione (a un nervo) riportata all'arto superiore. Nove coltellate al figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini fuori dall'Old Fashion di Milano, la nota discoteca. Il secondo italiano, F.A., 24 anni, legato agli ultras dell'Inter, era stato sottoposto in passato a Daspo ma non risulta avere precedenti penali. La vecchia discussione avrebbe riacceso gli animi, ci sarebbero stati dei pugni e Niccolò Bettarini, che conosce quel ragazzo, sarebbe intervenuto. Questa mattina avrà luogo una conferenza stampa durante la quale saranno forniti maggiori dettagli sui quattro fermati. Fuori, uno dei ragazzi ha estratto un coltellino per minacciare il militare. Il giovane non è in pericolo di vita. "Spero che in galera ci stiano anni", aveva detto un amico di Niccolò interrogato dagli agenti in questura.

Nella notte sono stati confermati i sospetti su quanto accaduto e quattro giovani sono stati sottoposti a fermo con l'accusa di tentato omicidio.

Pensioni, allarme Bce: "Spesa potrebbe aumentare"
Le problematiche nascono dai pochi contributi versati negli anni precedenti che, quindi, non riescono a coprire le pensioni di coloro che dovrebbero percepirla oggi.

Nel giro di poche ore sono stati portati in Questura e interrogati fino a notte fonda, quando il pm Elio Ramondini, che coordina le indagini condotte da Volanti e Squadra mobile, ha firmato i fermi. Tantissimi poi coloro (sia vip, sia persone comuni) che hanno scritto o espresso pensieri di vicinanza per l'ex calciatore, la conduttrice e il figlio diciannovenne accoltellato nella nottata tra sabato 30 giugno e domenica 1 luglio. Che la soluzione fosse nell'aria già si era capito nella giornata di domenica: "Li ho riconosciuti, tre di loro sembravano drogati, hanno 30-40 anni, uno aveva gli occhi azzurri". E' stato quindi ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Niguarda. Sei stato coraggioso e ti voglio bene e anche di più.

Stefano Bettarini si è affidato a Instagram per esprimere il proprio affetto al figlio e sfogarsi, postando una fotografia del figlio ancora bambino: "Hai sempre avuto senso di protezione per tutti, soprattutto per i più deboli". Sempre orgoglioso di te!

Share