Raggi cosmici e radiazioni: bufala WhatsApp del 27 luglio incombe

Share

Si sta facendo strada in queste ore la notizia riguardante la bufala dei raggi cosmici in programma stanotte, con una minaccia che secondo bufale.net sarebbe giunta direttamente da una TV di Singapore. "Invia questo messaggio a tutte le persone che ti interessano".

Ecco il messaggio arrivato su molti dei nostri cellulari: "Stasera, dalle 00: 30 alle 03: 30 non dimenticarti di spegnere il telefono, il cellulare, il tablet, ecc ... e di metterlo lontano dal tuo corpo".

Raggi cosmici e radiazioni per l'eclissi di Luna, ma è una bufala su WhatsApp. La TV di Singapore ha annunciato questa notizia. Si fa riferimento a Google, Nasa, Bbc e una non meglio precisata stazione televisiva di Singapore per invitare a spegnere cellulari e dispositivi elettronici, esortando a tenerli lontano dal corpo per evitare "danni terribili". La comunicazione prosegue incitando i lettori alla divulgazione, allo scopo di allertare famiglia ed amici dell'imminente pericolo (che in realtà non c'è).

La Bce conferma: il quantitative easing terminerà a fine 2018
Ma ha fatto anche notare che le esportazioni europee hanno perso un po' di slancio, mentre l'inflazione è ancora un pericolo e i salari sono in ripresa.

Insomma, qualora dovesse arrivarvi la bufala dei raggi cosmici fate sapere ai vostri contatti che si tratta in tutto e per tutto della classica bufala che a volte riappare su Whatsapp.

Questa sera (venerdì 27 luglio 2018) il nostro pianeta non verrà invaso da radiazioni molto alte, né tanto meno i raggi cosmici passeranno vicino alla Terra. Non lasciare il dispositivo vicino al corpo, può causare danni terribili.

La "catena" invita i più diffidenti a controllare su Google, Nasa e Bbc News, dove però non ci sono ovviamente riscontri, trattandosi di una bufala. Quelle delle radiazioni e dei raggi cosmici è solo una bufala, una delle tante che circolano su WhatsApp e che vengono puntualmente smascherate.

Share