Salvini e l'incontro con Mattarella: cosa si diranno?

Share

Davanti al Capo dello Stato si presenterà a mezzogiorno un Ministro dell'Interno protagonista anche di una nuova lite, questa volta con il Ministero della Difesa. Che poi sarebbero i denari dei rimborsi elettorali che il partito avrebbe percepito illegittimamente nelle annualità dal 2008 al 2010.

Niccolò Bettarini e il messaggio sui social dopo l'aggressione
Finalmente Niccolò dopo essere uscito dalla struttura clinica in cui è stato operato, ha rotto il silenzio su Instagram . Grazie a tutti per l'affetto che ci avete dimostrato.

Non passa giorno che il Governo targato Lega e Movimento 5 Stelle non subisca un attacco o una critica per una sua iniziativa, una dichiarazione di uno dei suoi componenti o un post sui social. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella conferma, a margine della visita in Lituania, la scelta di non commentare notizie italiane. Il capo politico dei Cinque Stelle ha imparato a conoscere l'alter ego leghista e sa che è uno che non scherza quando minaccia. Io non ce l'ho con la magistratura, se qualcuno usa la toga e lo stipendio pubblico per fare politica questo a me non va bene. L'incontro è frutto dell'inseguimento operato per giorni dal leader della Lega e ministro dell'Interno. E scegliendo di affrontare la questione dei fondi della Lega senza parlare della sentenza ma solo delle sue conseguenze nel contesto di un colloquio tutto centrato sul dossier migranti e sui rapporti con la Libia. "Quello che ci siamo detti tra il Presidente e me resta tra di noi", si limita a dire Salvini, per poi aggiungere: "Ripeto però che è stato un incontro positivo e proiettato al futuro".

Share