Taser a forze dell'ordine, via a sperimentazione

Share

Oggi queste pistole sono usate in 107 Paesi in tutto il Mondo (tra questi Stati Uniti, Canada, Australia, Brasile, Nuova Zelanda, Kenya, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Repubblica Ceca e Finlandia) e costano in media 1.200 dollari l'una. Il ministro dell'Interno Matteo Salvini commenta: "E' un'arma di dissuasione non letale ed il suo utilizzo è un importante deterrente". Solo trenta dispositivi da acquistare, per ora, affidati a Polizia di Stato, Arma dei carabinieri e Guardia di finanza.

La pistola elettrica, capace di emettere scariche in grado di inibire qualsiasi movimento o tentativo di fuga di delinquenti e/o arrestati, sarà adottata dalle forze dell'ordine in ben undici città del territorio nazionale fra cui, in Puglia, Brindisi. Non è necessario che i due dardi si infilino sotto la pelle, è sufficiente che tocchino i vestiti. In almeno sei casi mortali, le taser sono state utilizzate su persone che avevano problemi di salute in fase acuta, tra cui un medico che aveva avuto un incidente con la propria automobile, andata distrutta, nel corso di una crisi epilettica.

Operai Fca contro Cristiano Ronaldo alla Juve. "Una vergogna, intervenga Di Maio"
Inoltre, i rapporti tra Jorge Mendes e i bianconeri sono ottimi, come si è potuto apprezzare nella trattativa che ha portato Joao Cancelo a Torino .

La richiesta di utilizzare il taser in passato è arriva proprio dagli agenti, che sperano in tal modo di evitare colluttazioni con i fermati e "ridurre gli interventi corpo a corpo", ma avrà anche l'obiettivo di "fronteggiare le aggressioni in cui ogni giorno vengono coinvolti poliziotti, carabinieri e militari". È morto dopo essere stato ripetutamente colpito da una taser sul ciglio della strada dove, stordito e confuso, non riusciva a obbedire ai comandi di un agente. Un ulteriore studio commissionato dalla Canadian Broadcasting Corporation ha determinato che il 10% delle 41 taser esaminate sprigionava più corrente di quella dichiarata dal produttore, mettendo quindi in luce la necessità di altre verifiche e test indipendenti su queste armi.

Share