Ticinonline - Belgio da sballo, eliminato il Brasile!

Share

Il Mondiale del Brasile si è concluso a Kazan. "In semifinale solo squadre europee".

I verdeoro partono bene e all'ottavo minuto Thiago Silva coglie il palo colpendo il pallone con la coscia su calcio d'angolo. Al 13′ arriva il gol del vantaggio grazie a un'autogol di Fernandinho che devia nella propria porta un cross da calcio d'angolo. Il Belgio, perfetto per un tempo con la formazione che aveva ribaltato il Giappone (con Chadli e Fellaini in campo e Mertens Carrasco fuori), piano piano arretra, anche se Hazard e De Bruyne, insieme a Lukaku, continuano a regalare spettacolo nelle ripartenze. E al 93' lo stesso Neymar, si è visto negare il punto del pareggio da un prodigioso intervento di Courtois che ha tolto la sfera appena sotto la traversa con un poderoso colpo di reni. Fondamentale nei minuti di recupero per blindare il risultato è stata una grande parata di Courtois su Neymar.

Buffon al Psg: è fatta
Poco dopo sono arrivate le parole di Al Khelaifi: "Siamo molto orgogliosi di accogliere Buffon all'interno della nostra squadra". Solamente un progetto così ambizioso mi ha portato per la prima volta nella mia carriera a lasciare il mio paese.

La selezione belga si giocherà martedì a San Pietroburgo contro la Francia l'accesso a quella che sarebbe la loro prima finale di una Coppa del Mondo. Per il Brasile si tratta invece della terza eliminazione ai quarti nelle ultime quattro edizioni (nel 2014 raggiunsero le semifinali), dopo il successo ottenuto nel 2002.

Share