Vodafone include hotspot gratuito per i clienti mobili con offerte dati

Share

Un messaggio forse poco chiaro, ma da quanto si apprende a venire colpite saranno tutte quelle tariffe minuti illimitati e GB, 15, 30 o 50 che Vodafone ha preparato in questi mesi per riconquistare la clientela che erano passata ad altri operatori, primo tra tutti Iliad.

L'estate è sinonima di rimodulazioni da anni, Vodafone era già stata protagonista di alcune variazioni contrattuali in questi mesi. Stiamo parlando proprio della funzionalità hotspot, incluse nelle offerte praticamente da tutti gli operatori, ma disponibile gratis con Vodafone solo dal 20 giugno 2018. Un traguardo importante per gli utenti che prima di questo momento hanno sempre dovuto pagare ben 6 euro per ogni connessione in modalità di condivisione. Possibile, naturalmente, anche l'invio di una più classica raccomandata con ricevuta di ritorno all'indirizzo Servizio Clienti Vodafone presso la casella postale 190 - 10015 Ivrea, in provincia di Torino. Il gestore rosso ha dichiarato oggi in una note ufficiale sul suo sito Web, che rimborserà tutti i clienti che si sono visti addebitare il costo dell'hotspot nel periodo fra il 26 febbraio ed il 20 giugno.

Ricapitolando, in quali offerte Vodafone l'hotspot è ora incluso? .

Anche a Saronno tutti pazzi per Ronaldo
La accettò per mancanza di alternative: non poteva sapere chi sarebbe diventato Ronaldo . Palla al piede provava a disorientarti con movimenti rapidi.

L'aumento del prezzo causato da questo miglioramento dei servizi verrà applicato a partire dal 13 ottobre, e sarà pari a 4 euro in più sul canone.

Avevamo visto come dallo scorso 20 giugno, Vodafone, avesse finalmente reso completamente gratuito il servizio di "hotspot" ossia la condivisione completa della connessione dati del proprio smartphone o tablet.

L'operatore di telefonia mobile ha ricevuto una diffida dall'AGCOM, che gli imponeva con la delibera 68/18/CONS di eliminare immediatamente i costi aggiuntivi per l'hotspot. "Le modalità di rimborso saranno comunicate via SMS per i clienti ricaricabile e tramite comunicazione in fattura per quelli abbonamento." .

Share